Carolyn Hennesy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carolyn Hennesy ai Premi Emmy 2010

Carolyn Hennesy (Los Angeles, 10 giugno 1962) è un'attrice e scrittrice statunitense, nota per il ruolo di Diane Miller nella soap opera General Hospital e per la sua partecipazione alla serie televisiva Cougar Town.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Los Angeles, figlia dello scenografo premio Oscar Dale Hennesy e nipote dell'attrice Barbara Rush. Ha studiato all'American Conservatory Theatre e alla Royal Academy of Dramatic Arts. Inizia la propria carriera verso la fine degli anni ottanta, dividendosi tra il teatro e vari lavori televisivi.

Ha recitato nella quarta stagione della serie televisiva Dawson's Creek, nel ruolo della signora Valentine, e ha ottenuto ruoli di supporto nei film Terminator 3 - Le macchine ribelli, Una bionda in carriera, Cambia la tua vita con un click e molti altri. È stata guest star di numerose serie televisive, tra cui That '70s Show, Drake & Josh e Le cose che amo di te.

Dal 2007 interpreta il ruolo dell'avvocato Diane Miller nella soap opera General Hospital, per cui ha ottenuto una candidatura ai Premi Emmy. Dal 2009 lavora nella serie TV Cougar Town, nel ruolo di Barbara Corman. È apparsa in un episodio di C'era una volta, interpretando la madre del Grillo Parlante.

Parallelamente alla carriera d'attrice, la Hennesy è anche una scrittrice. Nel gennaio del 2008 è stato pubblicato Pandora Gets Jealous, il primo romanzo di una serie per bambini con protagonista il personaggio di Pandora, a cui sono seguiti altri quattro romanzi. Ha inoltre scritto The Secret Life Of Damien Spinelli.

Nel 2011 ha ottenuto piccole parti nella prima e seconda stagion e della serie televisiva di Disney Channel Jessie. Inoltre nella terza stagione passa da Guest Star a Regular entrando a far parte del cast.

Nel 2012 partecipa alla quinta stagione di True Blood, nel ruolo dell'antica vampira Rosalyn Harris.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 145659180 LCCN: n2007047040