Cakile maritima

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ravastrello
Cakile maritima01.jpg
Ravastrello (Cakile maritima),
fiori e frutti
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Rosiidae
Ordine Brassicales
Famiglia Brassicaceae
Genere Cakile
Specie C. maritima
Classificazione APG
Ordine Brassicales
Famiglia Brassicaceae
Cakile maritima

Il ravastrello (Cakile maritima) è una pianta della famiglia delle Brassicaceae.

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

Un ravastrello nel suo habitat sulla battigia

Il ravastrello è una pianta erbacea annuale. È una pianta da spiaggia spoglia, grassa con foglie che possono essere o non divise o divise in due. Forma perlopiù coroncine che vanno dal viola al rosa. Il frutto è un baccello doppio di circa 2 cm di lunghezza e 5 di larghezza. Il membro superiore del baccello è premuto insieme. Perlopiù sono gl'insetti che lo aiutano nell'impollinazione. I frutti atti al galleggiamento si diffondono soprattutto sull'acqua.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il ravastrello si trova in tutta Europa. Si può trovare soprattutto in posizioni saline, in particolare sulle coste e le sue dune. Nell'entroterra si trova soprattutto in luoghi salati.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

In base ai frutti si possono riconoscere due sottospecie:

  • C. maritima sottospecie baltica: si trova lungo le coste del Mar Baltico, la parte inferiore del frutto ha appendici piegate all'indietro.
  • C. maritima sottospecie maritima: è ampiamente diffuso lungo le coste europee dell'Atlantico e lungo il Mar Mediterraneo, si trova in Germania e lungo le coste del Mare del Nord, la parte inferiore del frutto ha appendici molto corte.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]


botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica