Boris Vallejo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Boris Vallejo

Boris Vallejo (Lima, 8 gennaio 1941) è un illustratore e pittore peruviano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Talento precocissimo, Boris Vallejo ha iniziato a dipingere a 13 anni. Nel 1964 si è trasferito negli USA. Ha frequentato la National School of Fine Art.

Partendo da schizzi a matita e inchiostro, Boris Vallejo ha realizzato i suoi quadri a olio. Si è però fatto un nome soprattutto come autore di illustrazioni per calendari e albi a fumetti. Nella sua produzione sono ricorrenti le rappresentazioni di dei, eroi e guerrieri, sia maschi che femmine, cui egli immancabilmente conferisce un tocco sensuale: a volte sono figure celebri delle mitologie antiche e della letteratura medievale o moderna, altre volte personaggi anonimi. Portano la sua firma anche molti manifesti cinematografici, tra cui quelli di Barbarella, Guerre stellari (L'impero colpisce ancora), National Lampoon's Vacation.

Attualmente Vallejo vive negli USA, ad Allentown, con la seconda moglie, la texana Julie Bell, dapprima sua modella e in seguito sua collega.

Vallejo ha due figli, nati entrambi dal primo matrimonio: Dorian, pittore ritrattista, e Maya, fotografa.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 84322201 LCCN: n78013903