Billund

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Billund
comune
Billund Kro
Billund Kro
Localizzazione
Stato Danimarca Danimarca
Regione Syddanmark
Amministrazione
Capoluogo Billund
Territorio
Coordinate
del capoluogo
55°43′N 9°06′E / 55.716667°N 9.1°E55.716667; 9.1 (Billund)Coordinate: 55°43′N 9°06′E / 55.716667°N 9.1°E55.716667; 9.1 (Billund)
Superficie 155 km²
Abitanti 6 139 (2012)
Densità 39,61 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 7190
Prefisso (+45)...
Fuso orario UTC+1
Codice DS 551
Cartografia

Billund – Localizzazione

Billund è una città danese di 6.139 abitanti situata nella regione di Syddanmark, nella Danimarca meridionale, al centro della penisola dello Jutland. In precedenza, il comune apparteneva alla Contea di Ribe.

A Billund ha sede la LEGO, società danese conosciuta soprattutto per la sua linea di mattoncini di plastica, il famoso parco di Legoland e l'aeroporto (il secondo più grande della Danimarca).

In seguito alla riforma amministrativa del 1º gennaio 2007 il comune è stato riformato accorpando il comune di Grindsted.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Billund è stata a lungo parte della parrocchia di Grene Kirke ("Grove Church") il cui edificio originale romanico è stato costruito la prima volta nel 1291. Storicamente il nome del paese era "Byllundt" nell'anno 1454 e come "Billund" nel 1510. Durante l'abolizione della servitù della gleba in Danimarca nel 1788 erano presenti 8 aziende agricole. Nel 1880 venne costruito il primo mulino a vento della città sulla strada tra Vejle e Varde. Nel 1895 il mulino venne raso al suolo e poi ricostruito nel 1897, questa volta nello stile dei mulini a vento olandesi. Nello stesso anno, venne costruita la ferrovia da Vejle a Billund; il percorso fu in seguito esteso fino a Grinnell nel 1914. Nel 1890 venne costruita la Krogs Skole.

Nel 1916, Ole Kirk Christiansen, che più tardi avrebbe fondato la fabbrica Lego, acquistò una fabbrica di mobili fondata nel 1895. fece diversi investimenti in città, tra cui la costruzione di un nuovo caseificio e della chiesa di Skjoldbjerg a pochi chilometri a sud della città. Nel 1930, Ole Kirk Christiansen cominciò a produrre oggetti di uso quotidano come assi da stiro, scale e giocattoli in miniatura. I suoi primi giochi erano creati da scarti dalla produzione di altri prodotti, ma la sua vera produzione di giocattoli iniziò solo nel 1932. Nel 1934, la fabbrica di giocattoli venne chiamata "Lego".

Alla fine degli anni '30 del XX secolo, la crescita Billund aumentò a causa delle fabbriche e cominciarono a costruire acquedotti, una palestra e il municipio, mentre la centrale elettrica locale venne chiusa e trasferita.

Durante l'occupazione nazista nella Seconda guerra mondiale, la vecchia fabbrica di Lego venne distrutta da un incendio nel 1942, ma venne immediatamente ricostruita. Nel 1946, la linea ferroviaria da Grinnell fu estesa fino alla fabbrica Lego. La produzione dei celebri mattoncini di plastica colorata Lego iniziò nel 1949.

La chiusura della ferrovia nel 1950 comportò la recessione a Billund. In risposta alla crescente povertà, fu fondata la "Billund Housing Association" per edificare alloggi a prezzi accessibili e una casa di riposo. la società Lego creò nel 1959 un grande parco a nord della città, con un'area giochi, sceneggiature, un grande scivolo e un lago artificiale. Nel 1962 venne inaugurato l'aeroporto di Billund, inizialmente come aeroporto privato della società Lego, e successivamente è stato aperto per altri usi. il parco di divertimenti Legoland venne aperto nel 1968 e da allora Billund ricominciò a registrare una crescita.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Billund si trova a circa 13 chilometri (8 miglia) da Grindsted, 56 chilometri (35 miglia) da Esbjerg e 27 chilometri (17 miglia) dalla capitale regionale Vejle.

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2012 la città aveva 6.146 abitanti. All'inizio del 1930 Billund era ancora un piccolo villaggio con solo 300 abitanti. Nel 1950 il paese ha raggiunto 500 abitanti e dopo questo periodo il numero è aumentato rapidamente. Dopo soli 20 anni, nel 1970 il numero degli abitanti è quadruplicato a 2.065 residenti. La crescita della popolazione è esplosa a causa di rapida espansione delle industrie Lego a metà degli anni '60. La demografia della città è caratterizzata da molte famiglie con bambini, circa il 27,3% dei nuclei familiari della città è costituito da coppie con figli. Questo è un po' al di sopra della media della regione. Gli abitanti della città per lo più vivono in case-famiglia.

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

La torre panoramica a Legoland Billund

Billund è una destinazione popolare per turisti, soprattutto per famiglie con bambini. Oltre a Copenaghen, Billund è una delle poche città danesi che hanno ricevuto più turisti negli ultimi anni. La città è sede del parco a tema Legoland che è stato aperto nel 1968, e dal 2009 è anche la sede di Lalandia Billund, un parco acquatico e centro di attività.

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Danimarca Portale Danimarca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Danimarca