Ole Kirk Christiansen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ole Kirk Christiansen (Sønder Omme, 7 aprile 1891Billund, 11 marzo 1958) fu il 13° figlio di una povera famiglia di agricoltori dello Jutland nell'ovest della Danimarca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel 1891 a Sønder Omme ora frazione di Billund, iniziò a lavorare come carpentiere e nel 1932 iniziò a fabbricare dei giocattoli di legno dopo aver perso il suo lavoro nel periodo della grande depressione detta anche crisi del 1929. Iniziò dando il nome Lego (il nome viene dall'espressione danese "Leg Godt" tradotto in "gioca bene") alla sua attività e l'azienda si sviluppò fino a divenire la LEGO nota al giorno d'oggi.

Con l'avvento della plastica, nel 1947 ebbe il coraggio di riconvertire la sua azienda e di mettere in produzione dei mattoncini incastrabili. All'inizio la cosa sembrava non funzionare in quanto i bambini erano ancora abituati ai giochi in legno, ma poi piano piano il prodotto iniziò ad avere successo per arrivare alla notorietà che tutti conosciamo. Ole pensava che i bambini avevano una creatività maggiore rispetto a quella degli adulti, infatti pensava che con quei mattoncini potevano non solo sfogare la loro voglia di creatività ma anche riuscire ad immaginare un mondo migliore.

Articoli correlati[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 204175415

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie