Berberidaceae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Berberidaceae
Berberis vulgaris3.jpg
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Magnoliidae
Ordine Ranunculales
Famiglia Berberidaceae
Classificazione APG
Ordine Ranunculales
Famiglia Berberidaceae
Generi (secondo Cronquist)

La famiglia delle Berberidaceae è una famiglia di piante dicotiledoni che comprende 574 specie raggruppate in 10 genere. La famiglia comprende arbusti o erbe, spesso spinose, distribuite dalle regioni temperate a quelle subtropicali.

In Italia sono presenti tre generi:


Sistematica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo l'ultima revisione della classificazione filogenetica[1] questa famiglia conta 701 specie raggruppate in 18 generi. Il solo genere Berberis conta circa 600 specie. I generi attualmente compresi sono:

Usi[modifica | modifica wikitesto]

Le specie del genere Mahonia e Berberis vengono impiegate come piante ornamentali.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ *Stevens, P. F. (2001 onwards). Angiosperm Phylogeny Website. Version 6, May 2005. [1]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]