Benedito de Assis da Silva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Assis
Dati biografici
Nome Benedito de Assis da Silva
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 181[1] cm
Peso 75[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Squadra Fluminense Fluminense
Ritirato 1991
Carriera
Squadre di club1
1972-1974 Francana Francana  ? (0)
1974-1975 Sao Jose São José 51 (15)
1975-1977 Inter de Limeira Inter de Limeira  ? (0)
1978-1979 Francana Francana 5 (2)
1980-1981 San Paolo San Paolo 31 (5)
1981 Internacional Internacional 7 (4)
1982 Atletico-PR Atlético-PR 23 (5)
1983-1987 Fluminense Fluminense 65 (19)
1988 Atletico-PR Atlético-PR 0 (0)[2]
1989 Pinheiros Pinheiros 0 (0)
1989-1990 Paysandu Paysandu  ? (0)
1990 Atletico-PR Atlético-PR 0 (0)[3]
1991 Parana Paraná  ? (0)
Nazionale
1984 Brasile Brasile 2 (0)
Carriera da allenatore
1998- Fluminense Fluminense Giovanili
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 settembre 2009

Benedito de Assis da Silva, detto Assis (San Paolo, 12 novembre 1952), è un allenatore di calcio ed ex calciatore brasiliano, di ruolo centrocampista, tecnico del settore giovanile del Fluminense.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Giocava come centrocampista offensivo.[4]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Iniziò a giocare nel 1972 con il Francana, debuttando però nel calcio professionistico con il São José nel 1974;[1] la prima esperienza nel campionato nazionale fu con il Francana nel 1979.[5] Nel 1983 passò al Fluminense, formando una solida coppia d'attacco con Washington, che venne soprannominata Casal 20 (Cuore e batticuore) dal nome di una celebre serie TV in voga in Brasile in quegli anni.[1] Con la maglia del club di Rio de Janeiro ottenne molti successi, tra cui la vittoria del Campionato Carioca per tre anni consecutivi e la conquista del campionato di calcio brasiliano 1984.

Conclusa l'esperienza con la maglia del Flu, si trasferì prima al Paysandu e poi al Paraná, dove chiuse la carriera nel 1991 vincendo il Campionato Paranaense per la quarta volta in carriera. Dopo la fine dell'attività agonistica si è dedicato alla cura del settore giovanile del Fluminense.[6]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Ha giocato due partite con il Brasile di Telê Santana, contro Uruguay e Inghilterra nel 1984,[4] ma non riuscì ad ottenere l'inclusione nella lista di convocati per Messico 1986.[1]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

San Paolo: 1980
Internacional: 1981
Atlético-PR: 1982, 1988, 1990
Paraná: 1991
Fluminense: 1983, 1984, 1985
Fluminense: 1984

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e (PT) Assis - Pelé.net. URL consultato il 30-9-2009.
  2. ^ 2+ (2) se si considerano le partite giocate nel Campionato Paranaense.
  3. ^ 1+ (1) se si considerano le partite giocate nel Campionato Paranaense.
  4. ^ a b (EN) Assis - Sambafoot. URL consultato il 30-9-2009.
  5. ^ (PT) Assis (Benedito de Assis da Silva). URL consultato il 30-9-2009.
  6. ^ (PT) Hoje diretor, Assis vê Fluminense em seu melhor momento. URL consultato il 30-9-2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]