Bedford

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Bedford (disambigua).
Bedford
parrocchia civile
Localizzazione
Stato Regno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
Regione Est
Contea Flag of Bedfordshire.svg Bedfordshire
Distretto Bedford
Territorio
Coordinate 52°08′N 0°27′W / 52.133333°N 0.45°W52.133333; -0.45 (Bedford)Coordinate: 52°08′N 0°27′W / 52.133333°N 0.45°W52.133333; -0.45 (Bedford)
Abitanti 79 190 (2005)
Altre informazioni
Cod. postale MK40, MK41, MK42
Prefisso 01234
Fuso orario UTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Bedford

Bedford (pronuncia [ˈbɛdfərd]) è una città del Regno Unito, nell'Est dell'Inghilterra, capoluogo della contea del Bedfordshire.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Bedford fu una città mercantile in una regione agricola a partire dagli inizi del Medioevo. Il re anglosassone Offa di Mercia fu seppellito nella città nel 796. Nell'886 divenne un paese limite che separava Wessex e Danelaw. Era la sede del Barone di Bedford. Nel 919 Edoardo il Vecchio costruì la prima fortezza conosciuta della città, nel lato sud del fiume Ouse e lì ricevette la sottomissione dell'area. Questa fortezza fu distrutta dai Danesi. William II nominò barone Paine de Beauchamp, il quale costruì il Castello di Bedford, di cui oggi resta solo una collinetta.

Bedford continuò ad essere una piccola città agricola, con la lana che fu per gran parte del Medioevo un'importante attività industriale. A partire dal 1560 circa, Bedford divenne uno dei centri principali dell'industria del Merletto Inglese. La produzione del merletto sarà un'industria importante a Bedford ancora fino agli inizi del XX secolo.

Il XIX secolo vide Bedford trasformarsi in un importante centro di ingegneria. Nel 1832 venne introdotto il gas per la luce e nel 1846 le rotaie.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

La città di Bedford è divisa in 10 aree: Brickhill, Castle, Cauldwell, De Parys, Goldington, Harpur, Kingsbrook, Newnham, Putnoe e Queens Park. I villaggi più densamente popolati (oltre 2000 abitanti) sono Biddenham, Bromham, Clapham, Elstow, Oakley, Sharnbrook, Shortstown, Wilstead e Wootton; ma ci sono anche molti altri villaggi più piccoli nel centro abitato. Le città grandi più vicine a Bedford sono Northampton a nord-ovest, Cambridge ad est, Milton Keynes a sud-ovest e Luton a sud. Londra invece dista circa 90 chilometri ed è collocata a sud di Bedford.

Demografia[modifica | modifica sorgente]

Molto sviluppata è la comunità italiana, dal momento che circa 2 abitanti su 7 sono discendenti dagli italiani dell'Italia meridionale che emigrarono qui nel corso degli anni cinquanta. Vi è inoltre dal 1954 il viceconsolato italiano.

Persone legate a Bedford[modifica | modifica sorgente]

Città gemellate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito