The Beast - Abissi di paura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Beast - Abissi di paura)
The Beast - Abissi di paura
Titolo originale The Beast
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1996
Formato miniserie TV
Genere horror, fantastico
Puntate 2
Durata 173 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 4:3
Colore colore
Audio Stereo
Crediti
Regia Jeff Bleckner
Soggetto Peter Benchley
Sceneggiatura J.B. White
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Fotografia Owen Paterson
Montaggio Tod Feuerman
Musiche Don Davis
Scenografia Colin Gibson
Costumi Margot Wilson
Effetti speciali Billy Aziz
Produttore Tana Nugent
Produttore esecutivo Peter Benchley, Dan Wigutow
Casa di produzione Dan Wigutow Productions, MCA Television Entertainment, Michael R. Joyce Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 28 aprile 1996
Al 29 aprile 1996
Rete televisiva NBC
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 1 luglio 1997
Al 2 luglio 1997
Rete televisiva Canale 5

The Beast - Abissi di paura (The Beast) è una miniserie televisiva in due puntate del 1996 diretta da Jeff Bleckner. Basata sul romanzo Tentacoli di Peter Benchley, autore del best-seller del 1974 Lo squalo, è interpretata da William Petersen e Karen Sillas.

Girata nel Nuovo Galles del Sud, in Australia, la miniserie è stata trasmessa negli Stati Uniti il 28 e 29 aprile 1996 sulla rete NBC.[1][2] In Italia è andata in onda per la prima volta l'1 e 2 luglio 1997 in prima serata su Canale 5.[3][4]

Trama[modifica | modifica sorgente]

La piccola comunità costiera di Grave's Point è sconvolta dalla tragica e inspiegabile sparizione in mare di una giovane coppia, i coniugi Howard (Chad Tyler) ed Elizabeth Griffin (Angie Milliken). Dopo alcuni sopralluoghi, il dottor Herbert Talley (Ronald Guttman), un biologo marino, ritiene di aver trovato risolto il mistero: un rarissimo e smisurato calamaro si aggirerebbe nelle profondità. Schuyler Graves (Charles Martin Smith), il sindaco dell'isola, ingaggia dei mercenari per eliminarlo.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • La miniserie si discosta dal romanzo in diversi punti: nel romanzo infatti il calamaro non ha prole e il gruppo guidato da Whip Dalton non utilizza un sedativo per cercare di catturarlo. Inoltre personaggi e storie secondarie sono stati aggiunti o modificati.
  • In seguito alla prima trasmissione, in Italia le due puntate della miniserie sono state condensate in un unico film di 140 minuti circa, replicato più volte sui canali Mediaset.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) "Variety - Review: ‘Peter Benchley’s the Beast’", Variety, 25 aprile 1996. URL consultato il 13 febbraio 2014.
  2. ^ (EN) "Benchley's Beast: Squid on a Rampage", The Free Library, 28 aprile 1996. URL consultato il 13 febbraio 2014.
  3. ^ "I programmi di oggi - 1 luglio 1997", La Stampa, 1 luglio 1997. URL consultato il 13 febbraio 2014.
  4. ^ "I programmi di oggi - 2 luglio 1997", La Stampa, 2 luglio 1997. URL consultato il 13 febbraio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione