Base aerea di Adana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Base aerea di Adana
Veduta aerea dell'aeroporto
Veduta aerea dell'aeroporto
IATAnessuno – ICAO: LTAG
Descrizione
Nome impianto Base Aerea di Adana
Tipo Militare
Esercente Forze armate Turche, NATO
Stato Turchia Turchia
Posizione Incirlik, 12 km a est della città di Adana
Altitudine AMSL 73 m
Coordinate 37°00′07″N 35°25′33″E / 37.001944°N 35.425833°E37.001944; 35.425833Coordinate: 37°00′07″N 35°25′33″E / 37.001944°N 35.425833°E37.001944; 35.425833
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Turchia
LTAG
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
05/23 3048

[senza fonte]

La Base aerea di Adana o Base aerea di Incirlik, è un' importante base della NATO, localizzata a İncirlik (12 km a est di Adana). Il suo Codice aeroportuale ICAO è LTAG. La base ha una United States Air Force (USAF) con uno staff di circa 5.000 persone, diverse centinaia di inglesi, e del personale turco.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La U.S. Army Corps of Engineers (USACE) iniziò la costruzione della base nel 1951. L'USAF inizialmente progettò di utilizzarla come base di emergenza e centro per il recupero di bombe medie e pesanti. Il Turkish General Staff e l'USAF si accordarono nel dicembre del 1954 per rinnovare la base. Così il 21 febbraio 1955 la base fu ufficialmente chiamata Base aerea di Adana. Il sito fu chiamato più tardi Base aerea di Incirlik (28 febbraio 1958).

Missioni di pattugliamento aereo[modifica | modifica wikitesto]

Già dai primi anni dalla sua costruzione l'importanza della base di Incirlik si rivelò fondamentale, non solo per contrastare le minacce del blocco sovietico durante il periodo della Guerra Fredda, ma anche per gli interventi all'interno dei conflitti in Medio Oriente.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

A servizio di quelle famiglie e del popolo sono stati istituiti:

Crisi Hezbollah-Israele del 2006[modifica | modifica wikitesto]

Durante la cosiddetta Guerra del Libano del 2006 tra Israele e Hezbollah, Incirlik ospitò i cittadini statunitensi evacuati dal Libano con navi militari da Beirut a Mersin per un successivo trasferimento negli USA.


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]