BBC Three

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
BBC Three
BBC Three.svg
Paese Regno Unito
Lingua inglese
Tipo generalista
Data di lancio 9 febbraio 2003
Share 1.5%
(Dicembre 2010, BARB)
Canale sostituito BBC Choice
Canali affiliati BBC One
BBC Two
BBC Four
BBC News
BBC Parliament
BBC HD
Editore BBC
Sito http://www.bbc.co.uk/bbcthree/
Diffusione
Terrestre
Freeview Channel 7
Satellite
Freesat Channel 106
Sky Channel 115
Astra 2D 10773H 22000 5/6
Via cavo
Virgin Media Channel 106
UPC Ireland Channel 116
UPC Netherlands Channel 805
WightCable Channel 106/10
Ziggo (Netherlands) Channel 52
Telenet (Belgium) Channel 565
Naxoo (Switzerland) Channel 215
IPTV TalkTalk TV Channel 19
Streaming
BBC Online Diretta (Solo UK)
TVCatchup Diretta (Solo UK)

BBC Three è un canale televisivo britannico del gruppo BBC, trasmesso via cavo, digitale terrestre, IPTV e satellite.

Programmazione[modifica | modifica sorgente]

La rete si rivolge a una fascia di pubblico tra i 16 e i 34 anni, e ha lo scopo di fornire contenuti "innovativi" al pubblico giovane, concentrandosi sui nuovi talenti e sulle nuove tecnologie.[1] È in onda dalle 19:00 alle 05:00 ogni notte, condividendo il suo segnale insieme a quello di CBBC. Diversamente dai suoi rivali commerciali, il 90% dei programmi sono del Regno Unito e di altri paesi dell'Unione Europea. L'80% è originale e copre tutti i generi, dall'attualità, al dramma, alla commedia, all'animazione. BBC Three ha un unico format da 60 secondi per le news. Tale sistema fu adottato per rendere il funzionamento del canale completamente automatizzato, senza le complicazioni di un telegiornale in diretta dalla durata variabile all'interno della programmazione. Dal 27 luglio al 12 agosto 2012 il canale ha ospitato dalle 9 alle 24 le dirette dei giochi olimpici di Londra 2012, di conseguenza il canale CBBC non trasmetterà per quei giorni. L'attuale direttore di rete è Zai Bennett[2] e il capo della programmazione è Dan McGolpin.

Lancio[modifica | modifica sorgente]

Il canale succede al simile BBC Choice e viene lanciato il 9 febbraio 2003, undici mesi dopo la data di lancio pianificata inizialmente. Il ritardo era dovuto al dibattito sul formato proposto - alcuni credevano che non sarebbe stato sufficientemente diverso da gli esistenti canali commerciali rivolti al pubblico giovane. Il canale viene lanciato da Stuart Murphy, che in precedenza aveva guidato BBC Choice, e ancora prima UK Play, il canale di musica e telefilm del network UKTV, non più in onda, sul quale veniva trasmesso Rock Profile, di Matt Lucas e David Walliams (che divennero protagonisti di Little Britain). A 33 anni, Murphy è stato il più giovane direttore di rete del Regno Unito, titolo che deteneva dal lancio di UK Play quando aveva 26 anni, anche se il 20 ottobre 2005 venne annunciato che Murphy avrebbe presto lasciato la rete per lavorare nella televisione commerciale.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ BBC Three Service License, August 2009. Retrieved 2010-03-31.
  2. ^ BBC News - Zai Bennett announced as new BBC Three controller
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione