EastEnders

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
EastEnders
Paese Regno Unito
Anno 1985 - in produzione
Formato serial TV
Genere soap opera
Puntate 4689
Durata 30 minuti
Lingua originale Lingua inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio
Crediti
Prima visione
Prima TV Regno Unito
Dal 19 febbraio 1985
Al
Rete televisiva BBC One

EastEnders è una soap opera inglese, per la prima volta trasmessa nel Regno Unito su BBC One il 19 febbraio 1985.

Tutt'oggi è uno degli show più popolari nel Regno Unito. La trama di EastEnders gira attorno alle vite degli abitanti del fantomatico "Borough of Walford" collocato nel profondo Est di Londra.

Le principali vicende vedono protagonisti i residenti di Albert Square, una tipica piazza Vittoriana e le sue strada vicine, chiamate Bridge Street, Turpin Road e George Street, e che comprendono un pub, un mercato all'aperto, un night club, un community centre, un caffè e varie piccole attività, e un grande parco.

Originariamente la serie era in onda con due episodi da mezz'ora a settimana. Oggi[quando?], quattro episodi a settimana sono in onda sul canale BBC One (ed ogni episodio è riproposto sul canale BBC Three alle 22:00) e una "omnibus edition", che ripropone tutti gli episodi della settimana senza interruzioni, va in onda la domenica pomeriggio. È uno dei programmi di punta in UK, spesso nelle prime posizioni della classifica di gradimento BARB. Dopo solo otto mesi dal suo lancio ha subito raggiunto i primi posti in quanto al gradimento, ed è rimasto da allora uno dei programmi più seguiti e amati in Inghilterra.

La soap ha uno share che oscilla tra il 35% and 45%.[quando?] Creata dalla produttrice Julia Smith e dallo scrittore Tony Holland, EastEnders è rimasto un programma significativo in termini di successo per la BBC e per il gradimento del pubblico, soprattutto in riferimento alla tradizione dei "British television drama", che han portato alla ribalta argomenti e taboo scottanti mai visti prima nella televisione inglese.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione