Axxis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Axxis
Fotografia di Axxis
Paese d'origine Germania Germania
Genere Heavy metal
Power metal
Melodic Metal
Hard rock[1]
Periodo di attività 1988 – in attività
Album pubblicati 14
Studio 10
Live 1
Raccolte 3
Sito web

Gli Axxis sono un gruppo heavy metal tedesco fondato nel 1988. La band è composta da Berhnard Weiss alla voce (unico membro originario rimasto), Marco Wriedt alla chitarra, Harry Oellers alle tastiere, Rob Schomaker al basso e Andrè Hilgers alla batteria. Il loro si può definire un Heavy Rock tradizionale Anni Settanta. La loro maggiore ambizione è quella di essere una band che fa puro Rock 'n' roll, ciò si può notare soprattutto nell'album Voodoo Vibes. Gli Axxis si vedono principalmente come una live band, perché, secondo Weiss, è il miglior modo di suonare la propria musica, anche perché dà loro la possibilità di essere molto vicini ai fan.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1988, dopo aver spedito un demo-tape contenente solo il brano Tears of the Trees, gli Axxis firmarono un contratto con la EMI. Il loro album di debutto, Kingdom of the Night, uscì nel 1989 in Europa, Canada, Giappone, Australia e USA e vendette immediatamente 100 000 copie, diventando il miglior album di debutto in Germania. Anche l'album successivo, II, uscito nel 1990, vendette molte copie, spinto dal videoclip di Touch the Rainbow, ma non raggiunse il successo del precedente. Fu seguito dal live album Access All Areas, pubblicato nel 1991 e, nel 1993 da The Big Thrill, un vero best seller. Prodotto da Joey Balin e registrato a Philadelphia, è la prima produzione internazionale degli Axxis. In seguito uscì Matters of Survival, nel 1995, un album che ha avuto origine a Los Angeles, che ne ha ispirato anche il titolo. Nell album Voodoo Vibes la registrazione fu curata dagli stessi membri della band. Fu prodotto da Bernhard Weiss, Walter Pietsch (il chitarrista di allora) ed Harry Oellers con l' aiuto del co-produttore ed ingegnere Thomas Kemper. È stato registrato ai Dierks Studios, nella periferia di Cologne. Quest'opera è stata completata in solo 18 giorni di lavoro in studio. Nel 2007 è uscito l'ultimo album della band "Doom of destiny" che rispolvera sonorità power metal e tematiche legate a quell'universo. Nel 2007 partecipano all'Hellish Tour con Helloween e Gamma Ray. Nel 2009 la band ha pubblicato un nuovo album, particolare poiché rappresenta il ventesimo anniversario della band teutonica. Il suo nome è Utopia ed è stato interamente prodotto da Harry Oellers (tastierista della band) e Bernhard Weiss (Voce ed anima del gruppo). Da questo grande album, che segue stilisticamente il precedente Doom of Destiny con sonorità heavy metal ma senza la voce femminile di Lakonia, nasce un importantissimo Tour che inizia nel 2009 e dura sin il 2011. Nel 2010 è stato pubblicato "20 years of Axxis - The legendary anniversary live show" che raccoglie i migliori momenti del tour e dei festeggiamenti dell'anniversario.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Ex Componenti[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Encyclopaedia Metallum: The Metal Archives - Axxis

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal