Avenging Angelo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avenging Angelo
Titolo originale Avenging Angelo
Paese di produzione USA
Anno 2002
Durata 97 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2.35 : 1
Genere commedia, azione
Regia Martyn Burke
Soggetto Will Aldis
Sceneggiatura Will Aldis, Steve Mackall
Fotografia Ousama Rawi
Montaggio David Codron
Musiche Jon Bon Jovi, Bill Conti
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Avenging Angelo è un film di Martyn Burke del 2002, con protagonisti Sylvester Stallone, Madeleine Stowe e Raul Bova. Il commento musicale del film è affidato a Jon Bon Jovi e Bill Conti. Il film è uscito in Italia il 30 agosto 2002.

Il film è stato girato ad Hamilton (Canada) e Castellammare del Golfo, Sicilia.

È l'ultimo film in cui è apparso Anthony Quinn, che morì alcune settimane prima che il film uscisse; nei titoli di coda appare una dedica all'attore.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un ex boss della mafia, Angelo Allieghieri (Anthony Quinn), oramai anziano, viene ucciso; Frankie Delano (Sylvester Stallone), colui che fino ad ora è stato la sua guardia del corpo, si prende cura della figlia Jennifer (Madeleine Stowe) e dovrà proteggerla dagli stessi killer che le hanno fatto fuori il padre. Tutto questo gli riesce ma non è finita qui, Jennifer nel frattempo si è innamorata di un certo Marcello (Raoul Bova), all’apparenza un ragazzo semplice, che nasconde però un terribile segreto: vuole vendicarsi di Angelo uccidendo lei. Marcello grazie al suo fascino, inizialmente riesce nello scopo di fare sua la ragazza che accetta la proposta di fare un viaggio insieme a lui in Sicilia; Frankie però, che nel frattempo ha scoperto le vere intenzioni dell‘uomo, riesce a raggiungere i due appena in tempo. Così, dopo un duello, Marcello muore e Frankie può finalmente coronare il suo amore per Jennifer, sposandola.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema