Arcidiocesi di Cincinnati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arcidiocesi di Cincinnati
Archidioecesis Cincinnatensis
Chiesa latina
StPeterInChains.jpg
Regione ecclesiastica VI (OH, MI)
Roman Catholic Archdiocese of Cincinnati.svg Archdiocese of Cincinnati map 1.jpg
Provincia ecclesiastica
Provincia ecclesiastica della diocesi
Collocazione geografica
Collocazione geografica della diocesi
Diocesi suffraganee
Cleveland, Columbus, Steubenville, Toledo, Youngstown
Arcivescovo metropolita Dennis Marion Schnurr
Ausiliari Joseph R. Binzer
Arcivescovi emeriti Daniel Edward Pilarczyk
Sacerdoti 514 di cui 291 secolari e 223 regolari
969 battezzati per sacerdote
Religiosi 362 uomini, 1.036 donne
Diaconi 148 permanenti
Abitanti 2.960.898
Battezzati 498.493 (16,8% del totale)
Superficie 22.118 km² negli Stati Uniti d'America
Parrocchie 221
Erezione 19 giugno 1821
Rito romano
Indirizzo 100 East Eighth Str., Cincinnati, OH 45202-2129
Sito web www.catholiccincinnati.org
Dati dall'Annuario Pontificio 2007 * *
Chiesa cattolica negli Stati Uniti d'America
Interno della cattedrale

L'arcidiocesi di Cincinnati (in latino: Archidioecesis Cincinnatensis) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica appartenente alla regione ecclesiastica VI (OH, MI). Nel 2006 contava 498.493 battezzati su 2.960.898 abitanti. È attualmente retta dall'arcivescovo Dennis Marion Schnurr.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

L'arcidiocesi si trova nel sud ovest dello stato dell'Ohio, Stati Uniti, di cui comprende le seguenti contee: Adams, Auglaize, Brown, Butler, Champaign, Clark, Clermont, Clinton, Darke, Greene, Hamilton, Highland, Logan, Mercer, Miami, Montgomery, Preble, Shelby e Warren.

Sede arcivescovile è la città di Cincinnati, dove si trova la cattedrale di San Pietro in Vincoli (Saint Peter in Chains).

Il territorio si estende su 22.118 km² ed è suddiviso in 224 parrocchie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La diocesi fu eretta il 19 giugno 1821 con il breve Inter multiplices di papa Pio VII, ricavandone il territorio dalla diocesi di Bardstown (oggi arcidiocesi di Louisville). Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Baltimora.

All'epoca dell'erezione della diocesi una legge non scritta proibiva la costruzione di chiese cattoliche a Cincinnati, tanto che la prima cattedrale fu costruita appena fuori dai confini cittadini.

L'8 marzo 1833 e il 23 aprile 1847 cedette porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione rispettivamente delle diocesi di Detroit (oggi arcidiocesi) e di Cleveland.

Il 19 luglio 1850 è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana.

Il 3 marzo 1868 ha ceduto un'altra porzione di territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Columbus.

Nel 1939, su iniziativa del vescovo McNicholas, sono stati fondati a Cincinnati i Missionari Domestici d'America.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • Edward Dominic Fenwick, O.P. † (19 giugno 1821 - 26 settembre 1832 deceduto)
  • John Baptist Purcell † (8 marzo 1833 - 4 luglio 1883 deceduto)
  • William Henry Elder † (4 luglio 1883 succeduto - 31 ottobre 1904 deceduto)
  • Henry Moeller † (31 ottobre 1904 succeduto - 5 gennaio 1925 deceduto)
  • John Timothy McNicholas, O.P. † (8 luglio 1925 - 22 aprile 1950 deceduto)
  • Karl Joseph Alter † (14 giugno 1950 - 19 luglio 1969 ritirato)
  • Paul Francis Leibold † (23 luglio 1969 - 1º giugno 1972 deceduto)
  • Joseph Louis Bernardin † (21 novembre 1972 - 8 luglio 1982 nominato arcivescovo di Chicago)
  • Daniel Edward Pilarczyk (30 ottobre 1982 - 21 dicembre 2009 ritirato)
  • Dennis Marion Schnurr, succeduto il 21 dicembre 2009

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2006 su una popolazione di 2.960.898 persone contava 498.493 battezzati, corrispondenti al 16,8% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 294.493 1.576.500 18,7 838 419 419 351 675 2.956 255
1966 538.314 2.618.117 20,6 940 472 468 572 898 3.115 260
1970 530.000 2.609.837 20,3 939 448 491 564 920 2.540 256
1976 513.778 2.691.900 19,1 823 444 379 624 2 737 2.238 256
1980 505.667 2.684.358 18,8 827 450 377 611 57 695 2.058 254
1990 538.400 2.791.800 19,3 705 395 310 763 110 500 1.611 247
1999 547.000 2.901.082 18,9 609 349 260 898 137 177 1.340 235
2000 511.165 2.915.620 17,5 580 330 250 881 137 423 1.305 231
2001 513.469 2.805.557 18,3 562 320 242 913 137 401 1.125 231
2002 516.470 2.932.047 17,6 550 308 242 939 143 406 1.180 230
2003 514.928 2.932.047 17,6 558 308 250 922 138 405 1.056 237
2004 512.146 2.951.228 17,4 552 305 247 927 136 395 1.127 224
2006 498.493 2.960.898 16,8 514 291 223 969 148 362 1.036 221

Fonti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi