Arcidiocesi di Cáceres

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arcidiocesi di Cáceres
Archidioecesis Cacerensis
Chiesa latina
Naga Metropolitan Cathedral 2007.jpg
Seal caceres.jpg  
Diocesi suffraganee
Daet, Legazpi, Libmanan, Masbate, Sorsogon, Virac
Arcivescovo metropolita Rolando Joven Tria Tirona, O.C.D.
Sacerdoti 223 di cui 199 secolari e 24 regolari
6.359 battezzati per sacerdote
Religiosi 120 uomini, 245 donne
Abitanti 1.486.144
Battezzati 1.418.179 (95,4% del totale)
Superficie 3.207 km² nelle Filippine
Parrocchie 89
Erezione 14 agosto 1595
Rito romano
Indirizzo P.O. Box 6085, Elias Angeles St., 4400 Naga City, Philippines
Sito web www.caceres-naga.org
Dati dall'Annuario Pontificio 2014 * *
Chiesa cattolica nelle Filippine

L'arcidiocesi di Cáceres (in latino: Archidioecesis Cacerensis) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica. Nel 2013 contava 1.418.179 battezzati su 1.486.144 abitanti. È attualmente retta dall'arcivescovo Rolando Joven Tria Tirona, O.C.D.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

L'arcidiocesi comprende parte della provincia filippina di Camarines Sur.

Sede arcivescovile è la città di Naga City (chiamata un tempo Nueva Cáceres), dove si trova la cattedrale di San Giovanni evangelista.

Il territorio è suddiviso in 89 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi di Cáceres fu eretta il 14 agosto 1595 con la bolla Super specula militantis Ecclesiae di papa Clemente VIII, ricavandone il territorio dalla diocesi di Manila. Nel contempo la diocesi di Manila fu elevata ad arcidiocesi e la diocesi di Cáceres ne divenne suffraganea.

Il 29 giugno 1951 ha ceduto porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione delle diocesi di Legazpi e di Sorsogon e contestualmente è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana mediante la bolla Quo in Philippina di papa Pio XII.

Il 27 maggio 1974 ha ceduto un'altra porzione di territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Daet.

Il 9 dicembre 1989 ha ceduto un'ulteriore porzione di territorio a vantaggio dell'erezione della prelatura territoriale di Libmanan (oggi diocesi).

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Luis Maldonado, O.F.M. † (1595 - ?)
  • Francisco Ortega, O.S.A. † (13 settembre 1599 - 1602 deceduto)
  • Baltazar de Cobarrubias y Múñoz, O.S.A. † (1603 - 6 giugno 1605 nominato vescovo di Antequera)
    • Pedro de Godínez, O.F.M. † (12 dicembre 1605 - ?) (non confermato)
    • Pedro Matias, O.F.M. † (17 settembre 1612 - ?) (vescovo eletto)
  • Diego Guevara, O.S.A. † (3 agosto 1616 - 1621 deceduto)
  • Luis de Cañizares, O.M. † (1º luglio 1624 - 1628 nominato vescovo coadiutore di Comayagua)
  • Francisco Zamudio y Abendano, O.S.A. † (10 luglio 1628 - 1639 deceduto)
    • Nicolas de Zaldivar y Zapata, O.S.A. † (2 maggio 1644 - 1646 deceduto) (vescovo eletto)
  • Antonio de San Gregorio, O.F.M. † (17 novembre 1659 - 1661 deceduto)
  • Balthasar de Herrera de Jesús, O.S.A. † (1671 ? - 2 settembre 1675 deceduto)
  • Andrés González, O.P. † (10 settembre 1685 - 14 febbraio 1709 deceduto)
  • Domingo de Valencia † (10 gennaio 1718 - 21 giugno 1719 deceduto)
  • Felipe Molina Figueroa † (20 novembre 1724 - 1º maggio 1738 deceduto)
  • Manuel Matos, O.F.M.Disc. † (11 febbraio 1754 - 24 febbraio 1767 deceduto)
  • Antonio Luna, O.F.M.Disc. † (19 dicembre 1768 - 16 aprile 1773 deceduto)
  • Juan Antonio Gallego Orbigo, O.F.M.Disc. † (14 dicembre 1778 - 15 dicembre 1788 nominato arcivescovo di Manila)
  • Juan García Ruiz, O.S.A. † (26 giugno 1784 - 2 maggio 1796 deceduto)
  • Domingo Collantes, O.P. † (15 dicembre 1788 - 23 luglio 1808 deceduto)
  • Bernardo de la Inmaculada Concepción García Hernández (Fernández Perdigón), O.F.M. † (23 settembre 1816 - 9 ottobre 1829 deceduto)
  • Juan Antonio Lillo, O.F.M † (28 febbraio 1831 - 3 dicembre 1840 deceduto)
  • Vicente Barreiro y Pérez, O.S.A. † (19 gennaio 1846 - 14 aprile 1848 nominato vescovo di Nueva Segovia)
  • Manuel Grijalvo Mínguez † (14 aprile 1848 - 13 novembre 1861 deceduto)
  • Francisco Gainza Escobás, O.P. † (25 settembre 1862 - 31 luglio 1879 deceduto)
  • Casimiro Herrero Pérez, O.S.A. † (1º ottobre 1880 - 12 novembre 1886 deceduto)
  • Arsenio del Campo y Monasterio, O.S.A. † (25 novembre 1887 - 20 luglio 1903 dimesso)
  • John Bernard MacGinley † (2 aprile 1910 - 24 marzo 1924 nominato vescovo di Monterey-Fresno)
  • Francisco Javier Reyes † (20 giugno 1925 - 15 dicembre 1937 deceduto)
  • Pedro Paulo Santos Songco † (21 maggio 1938 - 6 aprile 1965 deceduto)
  • Teopisto Valderrama Alberto † (6 aprile 1965 succeduto - 20 ottobre 1983 dimesso)
  • Leonard Zamora Legaspi, O.P. † (20 ottobre 1983 - 8 settembre 2012 ritirato)
  • Rolando Joven Tria Tirona, O.C.D., dall'8 settembre 2012

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2013 su una popolazione di 1.486.144 persone contava 1.418.179 battezzati, corrispondenti al 95,4% del totale deella popolazione.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 1.583.137 1.666.459 95,0 219 196 23 7.228 15 69 110
1958 773.119 810.000 95,4 113 92 21 6.841 29 61 55
1969 1.082.187 1.159.744 93,3 126 106 20 8.588 22 103 65
1980 1.136.000 1.201.000 94,6 127 116 11 8.944 24 120 54
1990 809.206 914.254 88,5 125 113 12 6.473 18 126 40
1999 1.026.545 1.140.606 90,0 152 132 20 6.753 72 145 59
2000 1.044.202 1.160.224 90,0 156 136 20 6.693 70 144 60
2001 1.076.353 1.180.296 91,2 158 137 21 6.812 84 144 60
2002 1.097.289 1.179.881 93,0 168 142 26 6.531 95 119 62
2003 1.128.275 1.200.293 94,0 178 147 31 6.338 92 153 62
2004 1.156.277 1.214.576 95,2 161 136 25 7.181 101 333 66
2006 1.183.033 1.253.348 94,4 189 168 21 6.259 79 254 73
2010 1.247.000 1.288.000 96,8 227 197 30 5.493 139 240 80
2012 1.296.000 1.339.000 96,8  ?  ? 27  ? 137 226 88
2013 1.418.179 1.486.144 95,4 223 199 24 6.359 120 245 89

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi