Amar-Sin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Amar-Sin (o Amarsuen o Amarsuena; ... – ...) è stato un sovrano sumero, terzo re della terza dinastia di Ur; Figlio di Shulgi e come lui Re di Sumer e Akkad, governò, secondo la cronologia media, fra il 2046 e il 2038 a.C. e secondo la "cronologia breve" fra il 1981 e il 1973 a.C.

A differenza del padre, che fu divinizzato dopo alcuni anni di regno, Amar-Sin portò il determinativo divino sin dal momento dell'ascesa al trono. Si conoscono varie opere edilizie da lui compiute e il monumentale ipogeo reale in cui si fece seppellire. Il suo regno fu un periodo di prosperità, che permise la riduzione delle tasse.

Militarmente fu impegnato contro le popolazioni nomadi (soprattutto Amorrei) che premevano ai confini.

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie