Alberto Fernández Blanco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alberto Fernández Blanco
Nazionalità Spagna Spagna
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Carriera
Squadre di club
1978 Novostil
1979 Moliner
1980-1982 Teka
1983-1984 Zor
Nazionale
1980-1984 Spagna Spagna
 

Alberto Fernández Blanco (Cuena, 15 gennaio 1955Aranda de Duero, 14 dicembre 1984) è stato un ciclista su strada spagnolo. Professionista dal 1978 al 1984, quando perì in un incidente stradale, conta la vittoria di due tappe al Giro d'Italia e una alla Vuelta a España, e di Volta Ciclista a Catalunya e Vuelta al País Vasco.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Soprannominato El Galleta, in quanto ragazzo viveva a Aguilar de Campóo, zona in cui vi erano molte industrie di biscotti, fu uno dei migliori ciclisti spagnoli degli anni ottanta.[1] Nei sette anni di attività prima della morte, ottenne trenta vittorie, tra cui due tappe al Giro d'Italia 1983 e una alla Vuelta a España dello stesso anno, che concluse al terzo posto cui seguì il secondo dell'edizione successiva.

Il figlio Alberto Fernández Sainz, che rimase orfano a tre anni, è anch'egli ciclista professionista.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

5ª tappa Vuelta al País Vasco
Classifica generale Vuelta al País Vasco
3ª tappa Vuelta a Los Valles Mineros
Classifica generale Vuelta a Los Valles Mineros
3ª tappa Vuelta a Cantabria
5ª tappa Costa de Azhar
2ª tappa Setmana Catalana de Ciclcismo
Classifica generale Vuelta a Castilla
Classifica generale Vuelta a Los Valles Mineros
3ª tappa Vuelta a Los Valles Mineros
Classifica generale Vuelta a las Tres Provincias
3ª tappa Tour Méditerranéen
1ª tappa Vuelta al País Vasco (Azpeitia)
8ª tappam 1ª semitappa Volta Ciclista a Catalunya
Classifica generale Volta Ciclista a Catalunya
3ª tappa Vuelta a Burgos
4ª tappa Vuelta a Burgos
2ª tappa Setmana Catalana de Ciclisme
Classifica generale Setmana Catalana de Ciclisme
5ª tappa Vuelta a España
Cronoscalata della Futa-Memorial Gastone Nencini
6ª tappa Giro d'Italia (Vasto > Campitello Matese)
17ª tappa Giro d'Italia (Bergamo > Colle San Fermo)
Subida a Arrate
Trofeo Masferrer
3ª tappa Vuelta a Asturias

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1983: 3º
1984: 19º
1980: 25º
1981: 21º
1982: 10º
1978: 19º
1979: 14º
1982: 15º
1983: 3º
1984: 2º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1980: 122º
1983: 119º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Sallanches 1980 - In linea: ritirato
Praga 1981 - In linea: ritirato
Goodwood 1982 - In linea: 28º
Altenrhein 1983 - In linea: 40º
Barcellona 1984 - In linea: 29º

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Aquella trágica muerte del ciclista Alberto Fernández Blanco, 'El Galleta', Museociclismo.it. URL consultato il 30 dicembre 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]