28 giorni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
28 giorni
28 Days.jpg
Sandra Bullock in una scena del film.
Titolo originale 28 Days
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2000
Durata 104 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, commedia
Regia Betty Thomas
Sceneggiatura Susannah Grant
Produttore Jenno Topping
Casa di produzione Columbia TriStar Pictures
Fotografia Declan Quinn
Montaggio Peter Teschner
Musiche Richard Gibbs
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi
« Quando finì la festa... cominciò la sua vita. »
(Tagline del film.)

28 giorni è un film del 2000 diretto da Betty Thomas.

Il film affronta il tema della tossicodipendenza e dell'alcolismo ed ha come protagonista Sandra Bullock che, reduce da successi soprattutto in commedie, qui interpreta un ruolo pienamente drammatico.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La giovane reporter Gwen Cummings ed il fidanzato Jasper conducono una vita di eccessi a base di alcol e sostanze stupefacenti. Questa attitudine di Gwen culmina il giorno del matrimonio di sua sorella Lily, quando in preda ai fumi dell'alcol non soltanto rovina l'intero ricevimento, ma provoca un incidente e distrugge la limousine noleggiata per l'occasione. Durante il processo che ne consegue Gwen viene condannata a passare ventotto giorni presso un centro di riabilitazione. Gwen è particolarmente riluttante nell'accettare l'idea, e rifiuta tutti i trattamenti a cui dovrebbe sottoporsi in clinica, rifiutando di ammettere di essere una alcolista.

Dopo aver conosciuto alcuni degli altri ospiti della clinica, Gwen gradualmente inizia a riesaminare la propria vita, realizzando finalmente di avere un problema serio. Gli altri pazienti della clinica infatti si dimostreranno particolarmente disponibili nei confronti della giovane, che stringerà amicizia con Andrea, una diciassettenne tossicodipendente ed autolesionista. Il percorso di guarigione di Gwen si dimostrerà più complicato del previsto, anche per via delle complicazioni sorte con il fidanzato Jasper che non vuole abbandonare il suo stile di vita.

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Nella sua prima settimana, 28 giorni è stato proiettato in 2523 cinema; ha incassato 10,310,672 dollari ed è stato il secondo film più visto della settimana negli Stati Uniti dietro soltanto a Regole d'onore, che era alla sua seconda settimana consecutiva in vetta alla classifica dei film più visti. Alla fine il film ha incassato circa 37,035,515 dollari negli Stati Uniti e 62,198,945 in tutto il mondo.[1]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Il cantautore Loudon Wainwright III, che interpreta uno dei pazienti del centro, ha contribuito con quattro brani alla colonna sonora.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Box Office/business for 28 Days (2000), imdb.com. URL consultato il 10 luglio 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema