William Theodore Heard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
William Theodore Heard
cardinale di Santa Romana Chiesa
Template-Cardinal.svg
Recte et Sapienter
Incarichi ricoperti
Nato 24 febbraio 1884, Edimburgo
Ordinato presbitero 30 marzo 1918
Nominato arcivescovo 5 aprile 1962 da papa Giovanni XXIII (poi santo)
Consacrato arcivescovo 19 aprile 1962 da papa Giovanni XXIII (poi santo)
Creato cardinale 14 dicembre 1959 da papa Giovanni XXIII (poi santo)
Deceduto 16 settembre 1973, Roma

William Theodore Heard (Edimburgo, 24 febbraio 1884Roma, 16 settembre 1973) è stato un cardinale scozzese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Edimburgo il 24 febbraio 1884.

Nel 1958 fu nominato decano del Tribunale della Rota Romana.

Papa Giovanni XXIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 14 dicembre 1959.

Nel 1959 si ritirò dall'incarico per raggiunti limiti di età.

Nel 1970 optò per l'ordine dei cardinali presbiteri con il titolo di San Teodoro.

Morì il 16 settembre 1973 all'età di 89 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Decano della Rota Romana Successore Emblem Holy See.svg
André-Damien-Ferdinand Jullien, P.S.S. 15 dicembre 1958 - 14 dicembre 1959 Francis John Brennan
Predecessore Cardinale diacono e presbitero di San Teodoro Successore CardinalCoA PioM.svg
- 17 dicembre 1959 - 16 settembre 1973
Titolo presbiteriale pro hac vice dal 18 maggio 1970
Ernesto Civardi
Predecessore Vescovo titolare di Feradi Maggiore
(titolo personale di arcivescovo)
Successore BishopCoA PioM.svg
- 5 aprile - 19 aprile 1962 Ignatius Gopu
Predecessore Cardinale protodiacono Successore CardinalCoA PioM.svg
Arcadio María Larraona Saralegui, C.M.F. 28 aprile 1969 - 18 maggio 1970 Antonio Bacci