Amilcare Malagola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Amilcare Malagola
cardinale di Santa Romana Chiesa
Template-Cardinal (Metropolitan Archbishop).svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato24 dicembre 1840, Modena
Ordinato presbitero19 dicembre 1863
Nominato vescovo26 giugno 1876 da papa Pio IX
Consacrato vescovo9 luglio 1876 dal cardinale Filippo de Angelis
Elevato arcivescovo21 settembre 1877 da papa Pio IX
Creato cardinale16 gennaio 1893 da papa Leone XIII
Deceduto22 giugno 1895, Fermo
 

Amilcare Malagola (Modena, 24 dicembre 1840Fermo, 22 giugno 1895) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Modena il 24 dicembre 1840.

Ordinato sacerdote nel 1863 a Roma. Vescovo di Ascoli Piceno dal 1876 e quindi arcivescovo di Fermo dal 1877.

Papa Leone XIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 16 gennaio 1893.

Fu l'ultimo arcivescovo di Fermo ad avere il titolo cardinalizio.

Morì il 22 giugno 1895 all'età di 54 anni. Il vescovo di Forlì Raimondo Jaffei ne pronunciò l'elogio funebre.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Raimondo Jaffei, Elogio funebre del sig. cardinale Amilcare Malagola, arcivescovo e principe di Fermo..., Fermo 1895.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) David Cheney, Amilcare Malagola, su Catholic-Hierarchy.org. URL consultato il 1º marzo 2018. Modifica su Wikidata
Controllo di autoritàVIAF (EN89294923 · ISNI (EN0000 0000 6278 7241