Will Friedle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Will Friedle nel 2019

William Alan "Will" Friedle (Hartford, 11 agosto 1976) è un attore, comico e doppiatore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Friedle nacque a Hartford, nel Connecticut. Frequentando corsi di recitazione per intraprendere la carriera d'attore, Will si trasferiva da Avon a New York City per le audizioni. Frequentò la Avon High school nel 1994.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

L'attore è conosciuto principalmente per il ruolo di Eric Matthews nella serie televisiva Crescere, che fatica!, che mantenne dal 1993 al 2000. Nel 2004, recitò assieme a Chris Owen nel film American Pie e nel film indipendente National Lampoon's Gold Diggers. Apparve anche nel 2005 nel film della ABC Family La forza dell'amore. Gli fu offerto il ruolo di "Mike" nella sitcom della WB Off Centre, che non poté accettare in quanto era già impegnato nella serie UPN The Random Years; questa parte andò a Eddie Kaye Thomas di American Pie.

Friedle doppiò Seifer Almasy nella versione inglese del video game Kingdom Hearts II e Jaster Rogue in Rogue Galaxy.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1997, Will frequentò l'attrice statunitense Jennifer Love Hewitt, con la quale recitò quell'anno in Safe Sex - Tutto in una notte. La Hewitt fece anche una piccola apparizione in Crescere, che fatica! nel ruolo di Jennifer "Feffy" Love Fefferman.

Friedle è amico dell'attore Jason Marsden (col quale ha lavorato in molti film) e fu testimone al suo matrimonio nel 2004.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Cutler Durkee, People: Child Stars, Then & Now, Time Inc Home Entertaiment, 2008, pp. 80-81, 111, ISBN 1-60320-014-2.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN73553097 · ISNI (EN0000 0000 4484 9074 · LCCN (ENno2003112326 · WorldCat Identities (ENno2003-112326
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie