Vieri Luschi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vieri Luschi
Nazionalità Italia Italia
Equitazione Equestrian pictogram.svg
Specialità Corse a pelo
Carriera
Palio di Siena
Soprannome Cittino
Esordio 16 agosto 1929
Selva
Ultimo Palio 16 agosto 1939
Aquila
Vittorie 1 (su 9 corse)
Ultima vittoria 2 luglio 1931
Aquila
 

Vieri Luschi detto Cittino (Giuncarico, 13 gennaio 1911 – ...) è stato un fantino italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio del fantino Ottorino Luschi detto Cispa e fratello di Mario detto Ciaba, disputò il Palio di Siena per nove volte, vincendo il 2 luglio 1931 per l'Aquila.

Legò il suo nome proprio alla Nobile Contrada dell'Aquila, per la quale corse cinque carriere; fece il suo esordio in Piazza con la Contrada della Selva, correndo per quest'ultima in tre occasioni. Una la presenza al Palio con l'Oca.

Presenze al Palio di Siena[modifica | modifica wikitesto]

Le vittorie sono evidenziate ed indicate in neretto.

Palio Contrada Cavallo
16 agosto 1929 Selva Morello di P. Neri
3 luglio 1930 Selva Cesarina
2 luglio 1931 Aquila Lina
3 luglio 1932 Selva Carnera
16 agosto 1932 Aquila Melisenda
16 agosto 1934 Aquila Aquilino
2 luglio 1935 Aquila Melisenda
16 agosto 1937 Oca Stella
16 agosto 1939 Aquila Aquilino

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]