Vento di primavera - Innamorarsi a Monopoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vento di primavera - Innamorarsi a Monopoli
Lingua originaleItaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2001
Durata92 min
Generedrammatico
RegiaFranco Salvia
SoggettoNinì Grassia
SceneggiaturaNinì Grassia
Interpreti e personaggi

Vento di primavera - Innamorarsi a Monopoli è un film del 2001, diretto dal regista Franco Salvia. Il soggetto è invece di Ninì Grassia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alessandro De Rossi, giovane cardiologo, chiede di poter lavorare in un'importante casa di cura. Intanto i coniugi Manuel e Kikka ereditano lo studio veterinario. La figlia del titolare, Viviana Leonardis, insiste affinché venga assunto e si prende una cotta per il medico, tralasciando il suo fidanzato. Le amiche se ne accorgono e intervengono presso quest'ultimo. Poi la vicenda si complica: Alessandro scopre che la ex moglie Eleonora è tossicodipendente e si trova disoccupato ad occuparsi da solo della figlia Stellina di otto anni. Chiede a Kikka e Manuel di lavorare come veterinario, successivamente Manuel è costretto a licenziarlo. Un colpo di scena, che riguarda il rapporto tra il giovane ed il professor De Leonardis, conclude la vicenda positivamente.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è totalmente ambientato a Monopoli come recita il titolo stesso ed una parte degli esterni è effettivamente girato nella cittadina della Puglia. Altre scene sono girate a Rutigliano, Giovinazzo, Torre a Mare. Gli interni sono girati quasi tutti all'interno del palazzo di Telenorba a Conversano.

Il film esce nelle sale di tutta Italia il 20 marzo 2001.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • IDOTEA - Sito ufficiale, su idotea.com. URL consultato il 25 gennaio 2009 (archiviato dall'url originale il 7 marzo 2009).

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Parecchie scene del film prendono spunto dal film L'Ave Maria di Nino D'Angelo del 1982.
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema