Val Lemme

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Val Lemme
Gavi-panorama-valle del Lemme-61.JPG
Panorama di Gavi in val Lemme
Stati Italia Italia
Regioni Piemonte Piemonte
Province Alessandria Alessandria
Località principali Fraconalto, Voltaggio, Bosio, Carrosio, Gavi, Francavilla Bisio, Basaluzzo
Comunità montana Comunità Montana Alta Val Lemme e Alto Ovadese
Nome abitanti vallemmini
Cartografia
Mappa della Valle
Sito web

La val Lemme è la valle formata dal torrente Lemme in Piemonte in provincia di Alessandria. A sud è delimitata dalla val Polcevera (GE) e a est dalla valle Scrivia (GE e AL), a nord dalla pianura alessandrina, a ovest dalla valle Orba (AL), a ovest dalla val Gorzente (AL).

La valle è collegata con la Riviera Ligure tramite il passo della Bocchetta (772 m).

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Questa valle delimita il confine occidentale del territorio culturalmente omogeneo delle Quattro Province, caratterizzato da usi e costumi comuni e da un repertorio di musiche e balli molto antichi. Strumento principe di questa zona è il piffero (oboe popolare ad ancia doppia) che viene accompagnato dalla fisarmonica. Il duo pifferaio-fisarmonicista è parte integrante delle numerose feste che animano i paesi soprattutto nei mesi estivi. La difficile accessibilità di alcune frazioni ha fatto sì che venissero conservati schemi peculiari di alcune delle antiche danze delle Quattro Province; in paesini come Connio o Carrega Ligure si continuano a ballare versioni di giga o piana (come si ballava nei tempi andati) che possiamo vedere solo lì. La val Lemme è quasi interamente di lingua ligure.

Monti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]