Uladzimir Ihnacik

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Uladzimir Ignatik
VladimirIgnatik.JPG
Nazionalità   Bielorussia
Altezza 183 cm
Peso 82 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 13-16
Titoli vinti 0
Miglior ranking 129º (19 giugno 2017)
Ranking attuale 341º (17 maggio 2021)
Risultati nei tornei del Grande Slam
  Australian Open Q2 (2017)
  Roland Garros Q2 (2008, 2014, 2017, 2018, 2019)
  Wimbledon Q2 (2011, 2014, 2016)
  US Open Q3 (2018)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 3-1
Titoli vinti
Miglior ranking 117º (19 novembre 2012)
Ranking attuale 547º (17 maggio 2021)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 17 maggio 2021

Uladzimir Ihnacik, accreditato come Uladzimir Ignatik dalla ATP (in bielorusso: Уладзімір Ігнацік?; Minsk, 14 luglio 1990), è un tennista bielorusso.

Carriera juniores[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007 ha vinto l'Open di Francia juniores.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Tornei minori[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (23)[modifica | modifica wikitesto]
Legenda tornei minori
Challenger (5)
Futures (18)
No. Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 20 gennaio 2008   U.S.A. F2 Cemento   Todd Paul 4-6, 7-6(10-8), 6-2
2. 15 giugno 2008   Belarus F1 Cemento   Deniss Pavlovs 6-1, 2-0, rit.
3. 7 giugno 2009   Poland F3 Terra battuta   Marcin Gawron 6-1, 4-6, 6-2
4. 23 agosto 2009   Poland F3 Terra battuta   Marcin Gawron 6-1, 6-3
5. 20 settembre 2009   Turkey F9 Cemento   Denys Molčanov 6-2, 6-2
6. 4 ottobre 2009   Spain F33 Cemento   Roberto Bautista Agut 6-1, 3-6, 7-6(7-3)
7. 4 ottobre 2009   Dunlop World Challenge, Toyota Sintetico indoor   Tatsuma Itō 7-6(9-7), 7-6(7-3)
8. 20 marzo 2011   ATP Challenger Guangzhou, Canton Cemento   Aleksandr Kudrjavcev 6-4, 6-4
9. 8 luglio 2012   Germany F8 Terra battuta   Jan Minář 6-4, 7-6(7-3)
10. 12 ottobre 2012   Tashkent Challenger, Tashkent Cemento   Lukáš Lacko 6-3, 7-6(7-3)
11. 24 novembre 2013   Czech Republic F6 Terra battuta   Karol Beck 6-2, 6-3
12. 24 novembre 2013   Germany F2 Cemento indoor   Karol Beck 4-6, 6-3, 7-6(7-3)
13. 23 febbraio 2014   Croatia F2, Zagabria Cemento indoor   Nikola Mektić 5-7, 6-3, 6-3
14. 16 marzo 2014   Croatia F3 Terra battuta   Tak Khunn Wang 6-2, 6-4
15. 17 maggio 2015   Czech Republic F1, Praga Terra battuta   Jan Mertl 6-1, 6-3
16. 12 luglio 2015   Czech Republic F6, Brno Terra battuta   Jan Mertl 6-7(9-11), 6-4, 1-6
17. 2 agosto 2015   Slovak Republic F3, Piešťany Terra battuta   Filip Horanský 6-3, 7-5
18. 14 febbraio 2016   Switzerland F1, Oberentfelden Sintetico indoor   Jan Choinski 6-4, 6-3
19. 10 luglio 2016   Czech Republic F5, Ústí nad Orlicí Terra battuta   Pawel Clas 6-1, 6-4
20. 7 agosto 2016   Slovak Republic F2, Piešťany Terra battuta   Pavel Nejedly 6-0, 6-1
21. 29 gennaio 2017   Open de Rennes, Rennes Cemento indoor   Andrej Rublëv 6-7(6-8), 3-6, 7-6(7-5)
22. 26 novembre 2017   Internazionali di Tennis Castel del Monte, Andria Sintetico indoor   Christopher Heyman 6-7(3-7), 6-4, 7-6(7-3)
23. 4 ottobre 2020   M25 Pardubice, Pardubice Sintetico indoor   Jan Satral 6-3, 6-2
Finali perse (9)[modifica | modifica wikitesto]
Legenda tornei minori
Challenger (1)
Futures (8)
No. Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 11 maggio 2008   Spain F18 Terra battuta   Javier Genaro-Martinez 4-6, 5-7
2. 1° marzo 2009   U.S.A. F5 Cemento   Jesse Witten 5-7, 4-6
3. 9 agosto 2009   Serbia F4 Terra battuta   Dejan Katic 6-3, 3-6, 2-6
4. 24 gennaio 2010   Great Britain F2 Cemento indoor   Stefano Galvani 6-4, 4-6, 0-6
5. 22 aprile 2012   Uzbekistan F1 Cemento indoor   Ivan Serheev 6-7(5-7), 1-6
6. 1° dicembre 2013   Czech Republic F7 Sintetico indoor   Laurynas Grigelis 6-4, 3-6, 6-7(2-7)
7. 18 gennaio 2015   Germany F2, Stoccarda Cemento indoor   Maximilian Marterer 4-6, 6-4, 5-7
8. 24 maggio 2015   Czech Republic F2, Jablonec nad Nisou Terra battuta   Marek Michalicka 6-7(4-7), 5-7
9. 24 maggio 2015   Advantage Cars Prague Open, Praga Terra battuta   Santiago Giraldo 4-6, 6-3, 6-7(2-7)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]