Trestenico (Cherso)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Trestenico
Trstenik
Trstenik-otok.jpg
Faro sull'isola
Geografia fisica
Localizzazione Mare Adriatico
Coordinate 44°40′17″N 14°34′39″E / 44.671389°N 14.5775°E44.671389; 14.5775Coordinate: 44°40′17″N 14°34′39″E / 44.671389°N 14.5775°E44.671389; 14.5775
Arcipelago Isole Quarnerine
Superficie 0,33 km²
Dimensioni 1,33 × 0,364 km
Sviluppo costiero 4,41 km
Altitudine massima 11 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Croazia Croazia
Regione Regione litoraneo-montana
Comune Lussinpiccolo
Demografia
Abitanti 0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Croazia
Trestenico
Trestenico

[senza fonte]

voci di isole della Croazia presenti su Wikipedia

Trestenico[1][2] (in croato Trstenik), nel passato chiamato anche Terstenico[3][4], è un'isola disabitata della Croazia, che fa parte dell'arcipelago delle isole Quarnerine ed è situato al largo della costa orientale dell'isola di Cherso e a est-sudest della punta meridionale della penisola d'Istria.

Amministrativamente appartiene alla città di Lussinpiccolo, nella regione litoraneo-montana.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel punto più ravvicinato, Trestenico dista 47,5 km[5] dall'Istria. Situato nella parte centrale del Quarnarolo, dista 4,345 km[6] da Cherso e 12 km[7] da Pago.

Trestenico è un'isola allungata, dalle coste irregolari, che misura 1,33 km[8] di lunghezza e 364 m[9] di larghezza massima; possiede una superficie di 0,33 km²[10] e ha uno sviluppo costiero pari a 4,41 km[10]. Nella parte centrale, raggiunge la sua elevazione massima di 11 m s.l.m.[11].

Trovandosi quasi al centro del Quarnarolo, Trestenico è un importante punto di riferimento per la navigazione. Per questo vi è stato costruito un faro[11], alto 27 metri, la cui luce bianca viene proiettata per 7-11 miglia marine.

Il mare attorno all'isola è poco profondo, in particolare lungo la costa meridionale. Lungo le altre coste si aprono tre baie: Jezerce e Pristanište a est[11] e Portić a ovest[11]. Nella parte settentrionale della baia Pristanište si trova un piccolo scoglio senza nome.[11]

L'isola è prevalentemente rocciosa e non vi cresce vegetazione alta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alberi, p. 251.
  2. ^ Natale Vadori, Italia Illyrica sive glossarium italicorum exonymorum Illyriae, Moesiae Traciaeque ovvero glossario degli esonimi italiani di Illiria, Mesia e Tracia, 2012, San Vito al Tagliamento (PN), Ellerani, p. 589, ISBN 978-88-85339293.
  3. ^ Alberi, p. 247.
  4. ^ Giovanni B. Rampoldi, Corografia dell'Italia, vol. 3, Fontana, 1834, p. 1165.
  5. ^ Distanza calcolata su Wikimapia
  6. ^ Distanza calcolata su Wikimapia
  7. ^ Distanza calcolata su Wikimapia
  8. ^ Lunghezza su Wikimapia
  9. ^ Larghezza su Wikimapia
  10. ^ a b Duplančić, pp. 12-30.
  11. ^ a b c d e (HR) Mappa topografica della Croazia 1:25000, preglednik.arkod.hr. URL consultato il 14 gennaio 2017.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Cartografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]