Três Corações

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Três Corações
comune
Três Corações – Stemma Três Corações – Bandiera
Três Corações – Veduta
Localizzazione
StatoBrasile Brasile
Stato federatoBandeira de Minas Gerais.svg Minas Gerais
MesoregioneSul e Sudoeste de Minas
MicroregioneVarginha
Amministrazione
SindacoClaudio Cosme Pereira de Souza
Territorio
Coordinate21°41′38″S 45°15′30″W / 21.693889°S 45.258333°W-21.693889; -45.258333 (Três Corações)Coordinate: 21°41′38″S 45°15′30″W / 21.693889°S 45.258333°W-21.693889; -45.258333 (Três Corações)
Altitudine839 e 899 m s.l.m.
Superficie828,04 km²
Abitanti72 765[1] (2010)
Densità87,88 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale30000-000
Prefisso35
Fuso orarioUTC-3
Codice IBGE3169307
Nome abitantitricordiano
Area metropolitanaRegione Metropolitana di Belo Horizonte
Cartografia
Mappa di localizzazione: Brasile
Três Corações
Três Corações
Três Corações – Mappa
Sito istituzionale

Três Corações (pronuncia portoghese ˈtɾeʃ koɾaˈsõjʃ, letteralmente Tre cuori) è un comune del Brasile nello Stato del Minas Gerais, parte della mesoregione del Sul e Sudoeste de Minas e della microregione di Varginha.

La città, fondata nel 1760, presenta un toponimo che deriva dal nome della cappella dei "Santíssimos Corações de Jesus, Maria e José" ("Santissimi Cuori di Giuseppe, Maria e Gesù"), la cui costruzione fu iniziata dal cercatore d'oro portoghese Tomé Martins da Costa e completata dal capitano Domingos Dias de Barros nel 1790.

Ha dato i natali al celeberrimo calciatore Pelé e a Vitória Caselato.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Scheda del comune dall'IBGE - Censimento 2010, su cod.ibge.gov.br. URL consultato il 27 giugno 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Articolo su citybrazil.com, su citybrazil.com.br. URL consultato il 15 giugno 2008 (archiviato dall'url originale il 23 marzo 2008).
Controllo di autoritàVIAF (EN149256783 · LCCN (ENno2001079250 · WorldCat Identities (ENno2001-079250
Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile