Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Tower of God

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tower of God
신의 탑
(Shin-eh tahp)
Genere sentimentale, azione, avventura
Manhwa
Autore Siu
Editore Naver
1ª edizione 2010 – in corso

Tower of God (신의 탑?, Shin-eh tahpLR) è un manhwa e fumetto online a colori sudcoreano disegnato e ideato da Lee Jong-hui in arte Siu, pubblicato in forma gratuita sul portale internet coreano Naver e, successivamente al grande successo ottenuto, tradotto in giapponese e inglese. Questo manhwa si distingue dagli altri a causa del suo formato: ogni capitolo è costituito da una pagina molto lunga a scorrimento verticale, con un layout particolarmente adatto alla lettura su dispositivi come tablet e smartphone. La storia di Tower of God è la prima appartenente all'universo di Talse Uzer, e la serializzazione è iniziata nel 2010.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia narra di Baam Venticinquesimo, un ragazzo che è cresciuto immerso nell'oscurità, allontanato dal mondo per ragioni che non conosce. Unica persona a fargli da conforto, insegnandogli a parlare e raccontandole il mondo esterno è stata Lahel, una ragazza che però è ossessionata dal desiderio di vedere le stelle.

Quando Lahel entra nella Torre del Dio, un luogo sulla cui vetta ogni desiderio potrà essere esaudito, Baam la segue senza esitazione. Putroppo perde le tracce dell'amica subito dopo essere entrato nella torre e ed incontra nuovi personaggi stravaganti i quali rispondono alle sue domande sempre con le medesime parole, dicendo che le risposte possono sempre essere trovate sulla vetta della torre. Baam, disposto a qualsiasi cosa pur di ritrovare Lahel, scopre che per raggiungere la vetta della Torre bisogna superare un certo numero di prove, alcune di forza, altre di astuzia. In genere comunque è richiesta una grande intelligenza e la capacità di pensare a 360 gradi per superarle.

Grazie all'aiuto di Lady Yuri, una delle principesse di Zahard (il rinomato sovrano della torre), Baam riesce a superare la prima prova. Nelle prove seguenti Baam stringe un rapporto dapprima di convenienza e poi sempre più di amicizia con altri regolari, in particolare con Koon Agero Agnis, un ragazzo dall'indole astuta e all'apparenza prettamente calcolatrice, e Rak Wraithraiser, un rettile gigantesco dalle sembianze di un enorme coccodrillo.

Ma la scalata della Torre per Baam è appena cominciata.

La Torre[modifica | modifica wikitesto]

La Torre è una struttura misteriosa di enormi dimensioni, all'interno della quale sono presenti molteplici ambienti naturali popolati da numerose specie intelligenti.

È costituita da un numero sconosciuto di piani (è soltanto noto che finora ne sono stati conquistati 134 da Zahard e dalle Dieci Grandi Famiglie). Nessuno è mai riuscito a sconfiggere il guardiano del 135º piano che è quindi inaccessibile. Il 133º piano rappresenta il traguardo per divenire Ranker. L'autore sul suo blog ha spiegato che ogni piano ha all'incirca le dimensioni del continente americano,

Ogni piano è costituito da tre sezioni, una esterna adibita a zona residenziale, una interna dove i regolari affrontano le prove e una intermedia che funge da collegamento tra le prime due. L'intera struttura è permeata da una sostanza chiamata Shinsoo che possiede diverse proprietà speciali e che può essere utilizzata per manipolare la materia, oppure come arma o per aumentare le proprie abilità e caratteristiche fisiche. Essendo la torre completamente sigillata, il mondo esterno è pressoché sconosciuto. Gli Irregolari hanno accesso alla torre attraverso i cancelli del primo piano, il cui guardiano è Headon. Ogni piano ha un guardiano, un Governante e degli amministratori che gestiscono le prove per i regolari. Unica eccezione è il 43º piano dove l'amministratore è stato ucciso da un irregolare e dove quindi non esistono regole o limitazioni di sorta, eccetto quelle dettate dagli abitanti.

L'impero di Zahard si estende quindi fino al 134º piano, ed è controllato attraverso una gerarchia di potere che parte dai tre Lord e continua attraverso i nobili delle Dieci Grandi Famiglie e le principesse del re, cui Zahard ha concesso parte del proprio potere. Le principesse non sono legate al re da vincoli di sangue, ma sono scelte in base alla forza e all'abilità.

Categorie[modifica | modifica wikitesto]

I personaggi della torre al momento si suddividono in 4 categorie: i Regolari, gli Irregolari, i Rankers e gli High Rankers.

Regolari[modifica | modifica wikitesto]

I regolari sono abitanti della parte residenziale della torre che hanno dimostrato particolari abilità e vengono scelti per effettuare la scalata. Le selezioni vengono svolte da Headon, il guardiano del piano terra.

Irregolari[modifica | modifica wikitesto]

Gli irregolari sono persone che accedono dall'esterno, e oltre che essere considerati molto forti sono temuti dagli abitanti della torre, poiché in passato l'ingresso di un irregolare ha sempre portato disordine, terrore e cambiamento nella torre.

Rankers[modifica | modifica wikitesto]

I rankers sono personaggi che hanno raggiunto il 133º piano e a cui come ricompensa viene riconosciuto un ranking (una gerarchia ed un compito all'interno della torre). Poiché su 10 milioni di scalatori della torre solo 2 sopravvivono fino a diventare Rankers, la loro forza è considerata mostruosa, al di là di ogni immaginazione.

High Rankers[modifica | modifica wikitesto]

Sono i più forti tra i rankers e ne costituiscono l'1%. Se i Rankers sono 100.000 gli High Rankers sono solamente 1000.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Baam / Jyu (o Jue) Viole Grace[modifica | modifica wikitesto]

È il protagonista principale del manhwa, il suo nome completo è Baam Venticinquesimo. È un essere umano che entra da irregolare nella Torre del Dio per inseguire la sua amica Lahel. Non è ancora nota la sua forza, ma apparentemente sembra debole fisicamente e inesperto nel combattimento, sebbene sia molto dotato nell'uso dello Shinsoo. Si specializza nella classe dei Regolatori d'onda, ovvero di coloro che sfruttano lo Shinsoo per creare onde di energia utili in combattimento.

Tratti distintivi del suo carattere sono il suo coraggio e la caparbietà che dimostra spingendosi in prove oltre i suoi limiti e superandole, anche grazie al suo modo trasversale di pensare. Altre sue caratteristiche sono l'estrema gentilezza ed i modi educati. Si mostrerà disposto a tutto pur di ritrovare Lahel e difendere la vita dei propri alleati..

Nella seconda stagione Baam si presenta estremamente più forte e determinato, tanto da venire definito un "mostro" dagli altri regolari, per le abilità e potenza che esibisce.

Si conosce poco sulla sua vita prima dell'ingresso nella torre, se non che era stato rinchiuso in una caverna e che fu Lahel ad educarlo e accudirlo, diventando per lui amica e sorella, da qui il profondo affetto che nutre verso la ragazza e il desiderio di seguirla nella torre. Al 43º piano incontra Garam Zahard, una principessa di Zahard che si era nascosta in quel piano dopo aver scoperto il segreto di Zahard, fa intendere che Baam potrebbe essere nato da una degli irregolari entrati nella torre con Zahard e che sia poi stato lasciato fuori dalla torre per venire poi resuscitato dopo che Zahard, accecato dalla gelosia, lo ha ucciso.

Tende a riferirsi con toni onorifici anche ai suoi più cari animi, pure dopo molti anni di conoscenza.

Koon Agero Agnis[modifica | modifica wikitesto]

È un ragazzo dai capelli azzurri appartenente ad una delle Dieci Grandi Famiglie (la famiglia Koon) che però ha abbandonato da fuggitivo. È un regolare e Baam lo incontra nella seconda prova (sul piano di Evankhell). Koon, fiutando il talento di Baam, lo convince a terminare la prova come suo alleato ed insieme costringono Rak a costituire un team di tre persone per continuare insieme la scalata. Usa come arma da combattimento una valigia ventiquattrore che ha la caratteristica di clonare gli oggetti che sono posti al suo interno.

Con il tempo la sua indole apparentemente calcolatrice darà spazio alla sua capacità di dimostrarsi un amico sincero e fedele, disposto a tutto per la felicità di Baam.

Proverà più volte a piegare Lahel per vendicare il dolore che lei ha fatto patire all'amico, dimostrandole la propria superiorità su di lei e arrivando a minacciarla esplicitamente di morte. Teme però che se dovesse ucciderla davvero Baam potrebbe piangere per lei e arrivare ad odiarlo.

Ha Yuri Zahard[modifica | modifica wikitesto]

È una delle più forti tra le principesse di Zahard, re della torre.

Trovandosi casualmente nei pressi del piano terra all'arrivo di Baam è la prima ad incontrarlo personalmente e a scoprire la sua natura di Irregolare, viene subito incuriosita dal ragazzo dicendo che è totalmente diverso da qualsiasi altro Irregolare che sia entrato in passato e che non gli sembra pericoloso.

Interviene prima dell'inizio della prima prova, salvando Baam da un destino di morte quasi certo: per aiutarlo decide infatti di affidargli la Marzo Nero, una delle spade della Collezione dei Tredici Mesi, ritenute tra le armi più importanti e potenti della torre.

Nella seconda stagione salverà Baam sul Treno Infernale e si proporrà come sua guida per il Piano della Morte, a patto che lui riesca a portarle il nome di Kaiser entro due giorni.

Lahel (Rachel)[modifica | modifica wikitesto]

È una dei protagonisti della storia. Si suppone essere amica di Baam, ma il suo atteggiamento si rivelerà dapprima ambiguo e misterioso, e in seguito apertamente ostile e crudele. Compare nel primo capitolo, quando inseguita da Baam dice di voler entrare nella torre per scalare la vetta, così da inseguire il suo sogno di vedere il cielo e le stelle. Baam la perde di vista ed entra anch'egli nella torre, disposto a tutto pur di ritrovarla.

Lahel si dimostrerà una manipolatrice spietata, capace di uccidere con le proprie mani Baam pur di poter realizzare i propri sogni e capace di fingersi incapace di camminare per otto anni pur di sfruttare a proprio vantaggio coloro che le si avvicinavano mossi dalla compassione.

Dal momento che Lahel è entrata dall'esterno è lei stessa un'Irregolare.

Rak Wraightraiser[modifica | modifica wikitesto]

Comunemente soprannominato Alligatore da Koon, è un aspirante ranker regolare dalle sembianze di coccodrillo gigante che compare nella seconda prova.

È costantemente animato dal desiderio di incontrare avversari forti, ed è solito riferirsi ad ogni altro essere incontrato con il termine "Tartaruga", dato che tale termine per la sua specie sta simboleggiare le prede da cacciare, ad esempio Baam viene chiamato "tartaruga nera", mentre Koon " tartaruga blu". Quando si trova di fronte Baam e Koon Agero Agnis desidera attaccarli e mangiarli indipendentemente dall'esito della prova ma, grazie all'astuzia di questi ultimi, viene costretto a formare un team da tre persone assieme a loro: la richiesta infatti era che se gli aspiranti ranker fossero entrati in contatto fisico entro lo scadere del tempo a disposizione avrebbero costituito il team per continuare, altrimenti sarebbero stati squalificati. Baam e Koon riescono a saltare sulla schiena di Rak pochi secondi prima del termine della prova.

Rak si dimostrerà in seguito più amichevole e disposto ad aiutare i suoi compagni di team, diventando uno di coloro che più soffriranno la morte di Baam e più gioiranno a saperlo ancora vivo.

Anak[modifica | modifica wikitesto]

È una ragazza lucertola, aspirante ranker regolare, estremamente forte ed abile nei combattimenti anche grazie all'uso di Aprile Verde, una spada appartenente alla collezione dei tredici mesi.

Nel capitolo 19, attirata dalla Marzo Nero di Baam (che egli aveva ricevuto in prestito da lady Yuri), lascia la stanza della prova causando la squalifica del suo team. Dichiara a Baam di essere una principessa di Zahard e inoltre afferma che una volta che le prove saranno terminate lei sarà disposta ad ucciderlo pur di entrare in possesso della Marzo Nero.

Si apprenderà non essere la vera Anak Zahard, bensì sua figlia, sopravvissuta all'assassinio dei genitori da parte del Re per il quale sta cercando vendetta.

Si unisce al Team di Ship Leesoo.

Lero-Ro[modifica | modifica wikitesto]

È un ranker, amministratore dei test del piano di Evankhell. In quanto ranker è ritenuto dotato di una potenza eccezionale.

Si ribella all'ingiustizia con cui i test vengono condotti sul piano e al termine della prima stagione si licenzia, unendosi ai Wolhaiksong (letteralmente "albero alato sotto la luna", un'organizzazione fondata dal celebre Irregolare Urek Mazino e la cui fama è paragonabile a quella delle Dieci Grandi Famiglie) assieme al collega Quant Blitz.

Androssi Zahard[modifica | modifica wikitesto]

È una principessa di Zahard, ma ancora non ha dimostrato le capacità per entrare in possesso di una delle spade della Collezione dei Tredici Mesi. Si affeziona ad Anak nonostante agli occhi di Zahard sia una ribelle che merita la morte. Quando Lo Po Bia Ren le ordina di ucciderla in cambio di una raccomandazione per la Collezione rifiuta, consapevole che in questo modo avrebbe irrimediabilmente compromesso anche la sua reputazione.

Si innamora di Baam per via della sua gentilezza e soffre i sei anni in cui lui è creduto morto. In seguito, dopo aver scoperto la verità, si impegna con tutta se stessa per liberarlo dalla sorte che gli è imposta da FUG, finendo per compromettere quanto ancora era rimasto di recuperabile della sua fama.

Per riscattare se stessa e Anak accetta quindi di rubare il nome di Kaiser e di recarsi alla stazione dei Nomi, dove finisce per rimanere imprigionata dopo aver perso il proprio nome con l'inganno. Viene salvata dall'intervento di Baam, che casualmente ricercava il nome di Kaiser per poter superare la prova che lady Yuri gli aveva imposto per accordargli il permesso di salire al Piano della Morte. Come ricompensa per il suo successo ottiene la vita dell'odiato Lo Po Bia.

Decide di dirigersi verso il Piano della Morte assieme a Baam e ai suoi alleati.

Ship Leesoo[modifica | modifica wikitesto]

Personaggio riflessivo e privo di spiccate capacità fisiche. Riesce a superare il piano del test formando un team assieme ad Anak Zahard e allo spadaccino Hatsu.

Dopo il timeship si scopre che è diventato abbastanza apprensivo e intelligente da ricoprire il ruolo di leader della sua squadra, alla quale si è unita anche Androssi.

Ja Wangnan[modifica | modifica wikitesto]

Capo del team Tangsooyook. Ha un carattere bonario e altruista, ma è in realtà tormentato dai sensi di colpa per tutte le morti alle quali ha assistito ma non è riuscito ad evitare.

Possiede un anello con il simbolo di Zahard (unica altra persona a possedere lo stesso anello è Karaka, uno slayer del FUG) ed è apparentemente immortale: è stato più volte coinvolto in situazioni in cui avrebbe dovuto necessariamente perdere la vita, ma è sempre riuscito a sopravvivere in maniera inspiegabile - durante la battaglia di Laboratorio, ad esempio, è stato pugnalato al cuore e poi sul Treno Infernale è stato massacrato dal potere del "diavolo della mano sinistra" di Beniamino Cassano, ma è sempre riuscito a cavarsela -. Viene lasciato intendere che è il fratello creduto morto di Karaka.

Yeon Yihwa[modifica | modifica wikitesto]

Membro del team Tangsooyook e utilizzatrice del fuoco appartenente alla famiglia Yeon (una delle Dieci Grandi Famiglie).

All'inizio è spaventata dalle sue stesse fiamme, di cui conosce e teme la potenza distruttiva; con il tempo acquista una maggiore sicurezza che la porta a sfruttare al massimo il suo potenziale durante gli scontri del Dallar Show sul Treno Infernale. E' infatuata di Jue Viole Grace e decide di seguirlo sul Piano dalla Morte, ma prima di risalire sul Treno rimane coinvolta nello scontro tra lo Slayer Karaka e Lady Yuri.

Saghe[modifica | modifica wikitesto]

1. Piano terra[modifica | modifica wikitesto]

Il guardiano del piano terra è Headon, un coniglio bianco che possiede uno scettro. Il piano terra ha un solo test introduttivo che consiste nel far scoppiare un pallone nero in una stanza in cui è presente un enorme mostro chiamato Anguilla bianca d'acciaio. Questo test è stato giudicato da Lady Yuri troppo avanzato per essere il primo livello (a suo parere un test del genere potrebbe essere di 20º livello).

Armato della sua tenacia Baam riesce a superare la prova con l'astuzia: dopo aver capito di non essere abbastanza veloce per poter fuggire all'anguilla si fa mangiare e, una volta in bocca, gli taglia la lingua con la Marzo Nero prestatagli da Lady Yuri prima della prova. In questo modo riesce ad uscire dalla bocca e guadagna tempo per raggiungere la palla nera, che si rivela però troppo dura da scoppiare. Marzo Nero però sceglie di cedere a Baam i suoi veri poteri permettendogli di superare la prova.

2. Piano di Evankhell[modifica | modifica wikitesto]

Baam si ritrova improvvisamente in un campo all'aria aperta, una voce comunica che sta per iniziare il test.

La prima fase consiste nel sopravvivere combattendo contro gli altri aspiranti rankers e termina quando i combattenti si saranno ridotti dai 400 iniziali a 200. La seconda fase consiste nel formare un team di tre persone mettendosi in contatto fisico entro lo scadere di cinque minuti .

Baam supera la prima fase anche grazie all'aiuto di Koon Agero Agnis, con il quale stringe amicizia. Nella seconda fase i due riescono a formare un team con Rak, costringendolo al contatto fisico proprio allo scadere del tempo.

Barriera Shinshoo[modifica | modifica wikitesto]

Il test proposto dall'amministratore ranker Lero-ro consiste nel passare attraverso una barriera di Shinshoo, l'energia vitale presente nella torre, che ai piani alti si presenta in concentrazioni maggiori e per chi non è predisposto a sopportarla può risultare letale. Quando Lero-ro effettua la concentrazione di energia per costituire la barriera tutti gli aspiranti rankers vengono spinti indietro dalla forza dello Shinshoo tranne Baam che pare non esserne affetto, Lero-ro però lo spaccia agli occhi degli altri partecipanti per un clamoroso errore, pur avendo intuito che siano state le capacità proprie di Baam ad impedirlo.

A causa di questo "colpo di fortuna" Lero-ro considera passata la prova di Baam. Sia Koon che Rak non hanno problemi a passare la barriera e il team dunque accede alla prova successiva

Test delle dodici porte[modifica | modifica wikitesto]

L'amministratore di questo test è Yu Han-Sung, direttore del piano.

I team vengono fatti entrare in una stanza con dodici porte, l'obiettivo è quello di aprire una porta e uscire entro dieci minuti. Se il tempo limite viene superato o se la porta attraversata non è quella giusta i membri del team moriranno. Il team di Baam riesce a superare correttamente la prova grazie a Rak che si avvicina ad una porta qualsiasi in modo avventato. Nonostante l'incredulità di Koon la prova viene considerata superata, poiché non essendoci indizi il requisito per passare il test era quello di passare attraverso qualsiasi porta entro cinque minuti. Dopo cinque minuti tutte le porte si sarebbero rivelate mortali.

Test Bonus: Ruba la corona[modifica | modifica wikitesto]

L'amministratore di questo test è Lero-ro.

Poiché è un test bonus, non è necessario superare la prova per accedere ai test successivi, ma il team vincitore passerà direttamente al piano superiore senza affrontare gli altri test del piano attuale. I team vengono posti in stanze separate che danno l'accesso ad una stanza vuota in cui è posto un trono con sopra una corona. Vengono svolti cinque round da 10 minuti ciascuno, al termine dei quali il team padrone della corona vincerà la prova garantendosi il passaggio al piano successivo. Dopo vari round il team di Baam si trova ad un passo dalla vittoria, che viene stroncata quando Baam si accorge che Lahel fa parte di un team concorrente. Per difenderla scende dal trono e si fa colpire gravemente. All'ultimo momento, prima di perdere i sensi, Baam causa involontariamente un'ondata di Shinshoo ferendo l'aggressore.

Il test si conclude senza senza vincitori.

Test di posizione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il gioco ai partecipanti sono stati concessi tre giorni di riposo, durante i quali Lero-Ro espone a Yu Han-Sung le sue preoccupazioni riguardo allo svolgimento del test in quanto, secondo le regole, le prove sono organizzate in modo tale che nessuno possa incontrare qualcuno conosciuto prima di entrare nella torre, ma nonostante ciò Baam e Lahel sono stati fatti incontrare apparentemente di proposito.

Il direttore spiega che la prova è fatta non per testare le abilità dei partecipanti ma per poter eliminare chiunque possa essere dannoso per la torre stessa. Baam intanto è privo di conoscenza a causa del colpo ricevuto durante l'ultimo test mentre Koon incontra Lahel che si è recata al capezzale dell'amico chiedendo che al suo risveglio non gli venga rivelato che lei era presente.

A questa fase di riposo segue un mese in cui tutti i regolari vengono addestrati al fine di migliorare le proprie abilità con lo Shinsoo e per permettere loro di specializzarsi nella categoria per la quale presentano una predisposizione (Test di posizione).

Le categorie sono cinque:

- Pescatori, che attaccano direttamente i nemici;

- Esploratori, che si muovono velocemente e raccolgono informazioni;

- Portatori di Lancia (di questi fa parte Rak), che sono specializzati negli attacchi a lunga distanza;

- Portatori di Luce (cui appartiene Koon Agero Agnis), che tengono d'occhio il campo ed elaborano le informazioni raccolte.

- Controllori d'onda (cui risulta appartenere Baam), manipolano lo Shinsoo per reggere le sorti della battaglia (sono in grado di medicare le ferite degli alleati, di rinforzare il proprio corpo e di attaccare frontalmente).

Nascondino[modifica | modifica wikitesto]

Al termine dell'allenamento i regolari devono sostenere un test per mettere alla prova le proprie abilità individuali e il gioco scelto è il Nascondino: vengono creati per estrazione due team ed in ogni team una persona viene designata come colui che deve essere catturato. Se quella persona riusce a raggiungere l'uscita prima di essere fatta prigioniera dal Ranker Quant Blitz, il team ottiene la vittoria.

Baam e Koon vengono a trovarsi in due team differenti perciò Koon, per assicurare la vittoria all'amico, mette in atto una strategia geniale con lo scopo di accumulare punteggio individuale e poi effettua un sabotaggio del suo stesso team per portare Baam alla vittoria. In questo modo, sia Koon sia Baam e Rak (che era riuscito a superare una prova intermedia che gli aveva garantito la promozione immediata di questo test senza sostenerlo) passano il test.

Lahel resta però ferita e perde l'uso delle gambe, perciò Baam decide che ad ogni costo sarà lui stesso a diventare le sue gambe e a soddisfare il suo desiderio di portarla a vedere le stelle. L'amministratore del piano però impedisce a Lahel di continuare la scalata a meno che non superi un test aggiuntivo, sottopostogli dallo stesso guardiano del piano.

Caccia al pesce sommerso[modifica | modifica wikitesto]

Questa prova riguarda solamente il proseguimento nella scalata dei due Irregolari, Lahel e Baam, ma tutti gli altri partecipanti decidono di allearsi a Baam per aiutarlo nella vittoria, conquistati dalla sua gentilezza.

Mentre sono soli e prossimi alla vittoria Lahel tradisce Baam, alzandosi dalla carrozzina sulla quale non è davvero immobilizzata come aveva voluto far credere e spingendolo a tradimento nelle acque dell'oceano. Poi mente agli altri dicendo di averlo visto morire per proteggerla.

Poiché gli altri partecipanti sentono un profondo debito nei confronti di Baam decidono di portare a termine il suo desiderio e scortare Lahel nella sua scalata verso le stelle. L'unico a dubitare delle parole della ragazza è Koon, che ha scoperto che le sue gambe sono perfettamente funzionanti.

2. Ventesimo piano[modifica | modifica wikitesto]

Un timeskip di sei anni ci fa assistere al test condotto da Ja Wangnan, un ragazzo apparentemente privo di abilità particolari e con un insormontabile debito sulle spalle, e da Jue Viole Grace, un forte candidato slayer del FUG (un'organizzazione che punta alla nascita di uno slayer, un individuo in grado di porre fine alla tirannia di Zahard).

Il ranker che gestisce il test del ventesimo piano è Love Mule che. a causa di un odio personale nei confronti del FUG. arriva a sfidare Jue Viole Grace in un 1vs1 mentre gli altri partecipanti sono impegnati in un test differente. Ja Wangnan però si intromette nello scontro assicurando la vittoria di Viole in cambio di aiuto contro la situazione che sta degenerando a svantaggio dei suoi alleati nel torneo "Una camera di fiducia".

Viole viene imbrogliato e costretto a creare un team con Wangnan e i suoi alleati: Yeon Yihwa, un'utilizzatrice del fuoco della famiglia Yeon, lo scorbutico Akraptor, la piccola Miseng, il viziato Prince, la dolce Goseng e Beniamino Horyang, il demone del braccio destro.

A questo gruppetto tanto ben assortito viene concesso il lasciapassare per il 21º piano.

Prima di proseguire al piano superiore Wangnan viene a conoscenza del passato di Viole dalla guida Hwaryun, che gli racconta di come Jue Viole Grace sia stato tradito dalla sua più cara amica e ritenuto morto agli occhi della torre, di come poi sia manipolato da FUG con la minaccia che ad ogni sua disubbidienza sarebbe seguita la morte di uno degli amici che più gli erano a cuore. Wangnan scosso dal racconto chiede a Hwaryun di mostrargli la strada per permettergli di far ricongiungere Viole alle persone con cui desidererebbe essere. La guida gli risponde che se Viole riuscirà ad arrivare entro un anno al 30º piano potrà prendere parte alla Battaglia di Laboratorio e lì potrà rincontrare le persone che gli sono care.

Il team di Wangnan (denominato dai suoi membri "team Tangsooyook", letteralmente "team dolceamaro") si mette quindi subito in marcia per superare i piani che li separano dal trentesimo nel minor tempo possibile.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Baam in coreano significa "notte" o "castagna", il nome di Baam significa quindi 25° notte, il giorno della sua nascita. Quando nell'epilogo della prima stagione viene chiesto a Lahel perché sia tanto determinata a vedere le stelle lei risponde enigmaticamente che desidera vederle perché ha paura della notte. Nella seconda stagione Koon scopre che Baam è ancora vivo grazie ad un messaggio del programma Emily che dice semplicemente "La 25° notte non si è ancora conclusa."
  • L'autore sul proprio blog rilascia informazioni e biografie deii personaggi di ToG, parlando del loro background e rispondendo alle domande dei lettori con rivelazioni e anticipazioni sui capitoli.
  • I personaggi di Io e Punk presenti nella Battaglia in Laboratorio del 30º piano sono ispirati ai Daft Punk e suonano Get Lucky al party che precede il giorno dell'ultima prova.
  • La traduzione ufficiale in inglese, pur essendo comprensibile, non è esente da errori e refusi ed è stata spesso criticata dai lettori anche per il cambio di alcuni nomi dei personaggi.
  • L'autore spesso inserisce personaggi dalle parvenze o vestiario/trucco volutamente ambigui per confondere i lettori sul loro effettivo sesso di appartenenza (ad esempio Yu Han Sung, Nya Nia e Aka Williams).
  • I nomi di Beniamino Cassano e di Beniamino Ilmar (Horyang), sono presi dai nomi di Ilmar Ojase un nuotatore estone, Antonio Cassano un noto calciatore italiano e Beniamino Gigli un celebre tenore italiano. Non saranno comunque gli unici ad avere nomi ispirati ad atleti ed artisti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga