Tour della Nazionale di rugby a 15 dell'Australia 2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Australia
in tour 2012
Allenatore Robbie Deans
Capitano Nathan Sharpe
Destinazione Europa
G V N P
Totali 4 3 0 1
Test match 4 3 0 1
Avversari nei test match
Nazionale G V N P
Francia Francia 1 0 0 1
Inghilterra Inghilterra 1 1 0 0
Italia Italia 1 1 0 0
Galles Galles 1 1 0 0

Nel 2012 l'Australia è impegnata in Europa nel suo primo tour dopo la conquista del terzo posto alla Coppa del Mondo di rugby 2011 in Nuova Zelanda.

Sono in programma quattro test match, uno in Francia, uno in Italia e due nelle Isole britanniche, contro Inghilterra e Galles.

Il primo incontro, allo Stade de France, ha visto i Bleus prevalere grazie a una grande prestazione all'apertura di Frédéric Michalak[1], richiamato in Nazionale del 2012 dal nuovo C.T. Philippe Saint-André dopo essere stato sostanzialmente accantonato nel 2010 da Marc Lièvremont[1]. I francesi si sono imposti 33-6 grazie a tre mete trasformate, tre calci piazzati e un drop contro i due piazzati di Harris per gli australiani.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Saint-Denis
11 novembre 2012, ore 20:45 UTC+1
Francia Francia 33 – 6 Australia Australia Stade de France (65 000 spett.)
Arbitro Galles Nigel Owens

Londra
17 novembre 2012, ore 14:30 UTC
Inghilterra Inghilterra 14 – 20 Australia Australia Twickenham (81 361 spett.)
Arbitro Francia Romain Poîte

Firenze
24 novembre 2012, ore 16 UTC+1
Italia Italia 19 – 22 Australia Australia Stadio Artemio Franchi
Arbitro Sudafrica Lourens v.d. Merwe

Cardiff
1º dicembre 2012, ore 14:30 UTC
Galles Galles 12 – 14 Australia Australia Millennium Stadium
Arbitro Inghilterra Wayne Barnes

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (FR) Aurélien Bouisset, Une victoire tout en maîtrise, in L'Équipe, 10 novembre 2012. URL consultato l'11 novembre 2012.
Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby