The Sweet Escape (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Sweet Escape
Gwen Stefani - The Sweet Escape.png
Screenshot tratto dal videoclip del brano
ArtistaGwen Stefani
FeaturingAkon
Tipo albumSingolo
Pubblicazione20 dicembre 2006
Durata4:06
Album di provenienzaThe Sweet Escape
GenerePop
Ska
Doo-wop
EtichettaInterscope
ProduttoreAkon, Giorgio Tuinfort
Formati12
Certificazioni
Dischi d'argentoRegno Unito Regno Unito[1]
(vendite: 200 000+)
Dischi d'oroBelgio Belgio[2]
(vendite: 25 000+)

Germania Germania[3]
(vendite: 150 000+)
Norvegia Norvegia[4]
(vendite: 5 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[5]
(vendite: 7 500+)

Svezia Svezia[6]
(vendite: 10 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia[7]
(vendite: 140 000+)
Gwen Stefani - cronologia
Singolo precedente
(2006)
Singolo successivo
(2007)
Akon - cronologia
Singolo precedente
(2006)
Singolo successivo
(2007)

The Sweet Escape è la title track dell'album omonimo della cantante Gwen Stefani del 2006, al rapper Akon. Il singolo è stato pubblicato nel febbraio 2007. Akon è anche uno dei produttori del pezzo, e aveva collaborato con la Stefani ai tempi dei No Doubt. Il singolo diventa il suo maggiore successo con 7 milioni di copie vendute solo nel 2007.[senza fonte]

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il video di The Sweet Escape, comincia in un carcere dorato, dove sono recluse Gwen Stefani e le Harajuku Girls, vestite con la classica divisa a strisce bianche e nere. Riescono a procurarsi le chiavi della cella grazie ad un cane e fuggono via. Dopo una rocambolesca fuga, però le donne vengono nuovamente arrestate da due Harajuku Girls in uniforme da poliziotte. In mezzo a queste scene ne vediamo altre in cui la Stefani canta insieme ad Akon. Regista del video è Joseph Kahn.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • American CD Single
  1. The Sweet Escape - 4:06
  2. Hollaback Girl (Live Version) - 4:49
  3. Wind It Up (Robots to Mars Remix) - 3:34
  4. The Sweet Escape (Video) - 4:05
  • Australian CD Single
  1. The Sweet Escape - 4:06
  2. Hollaback Girl (Live Version) - 4:49
  3. Wind It Up (Robots to Mars remix) - 3:34
  4. The Sweet Escape (Video) - 4:05
  • European CD Single
  1. The Sweet Escape - 4:06
  2. Hollaback Girl (Live Version) - 4:49

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2007) Posizione
più alta
Australia 2
Austria 6
Canada 2
Paesi Bassi 5
Europa Hot 100 Singles 1
Europa Top 20 1
Francia 4
Germania 6
Irlanda 4
Italia 2
Nuova Zelanda 1
Turchia[8] 1
Classifica (2007) Posizione
più alta
Regno Unito 2
U.S. ARC Weekly Top 40 Chart 1
U.S. Billboard Hot 100 2
U.S. Billboard Pop 100 1
U.S. Billboard Adult Top 40 2
U.S. Billboard Hot Adult Contemporary Tracks 3
U.S. Billboard Hot Dance Airplay 20
U.S. Billboard Hot Digital Songs 1
U.S. Billboard Rhythmic Top 40 28
U.S. Billboard Top 40 Mainstream 2
U.S. Billboard Year End Chart[9] 3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Certificazione Regno Unito, su bpi.co.uk. URL consultato il 16 agosto 2013.
  2. ^ (EN) en.wikipedia.org, https://en.wikipedia.org/wiki/The_Sweet_Escape_(song).
  3. ^ (EN) musikindustrie.de, http://www.musikindustrie.de/nc/datenbank/?action=suche&strTitel=The+Sweet+Escape&strInterpret=Gwen+Stefani&strTtArt=alle&strAwards=checked.
  4. ^ (EN) ifpi.no, https://web.archive.org/web/20121105012246/http://www.ifpi.no/sok/lst_trofeer_sok.asp?type=artist. (archiviato dall'url originale il 5 novembre 2012).
  5. ^ (EN) Certificazione Nuova Zelanda, su nztop40.co.nz. URL consultato il 16 agosto 2013.
  6. ^ (EN) ifpi.se, https://web.archive.org/web/20110616145900/http://www.ifpi.se/wp/wp-content/uploads/ar-20071.pdf. (archiviato dall'url originale il 16 giugno 2011).
  7. ^ (EN) aria.com.au, http://www.aria.com.au/pages/httpwww.aria.com.aupageshttpwww.aria.com.aupagesARIACharts-Accreditations-2008Singles.htm.
  8. ^ Turkish Airplay Chart Archiviato il 5 marzo 2009 in Internet Archive.
  9. ^ Information Not Found | Billboard.com
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica