Tesis sobre un homicidio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tesis sobre un homicidio
Graphic title of the film "Tesis sobre un homicidio" (H. Goldfrid, 2013) from its trailer.jpg
Lingua originalespagnolo
Paese di produzioneArgentina, Spagna
Anno2013
Durata106 min
Rapporto2.35:1
Generethriller, drammatico
RegiaHernán Goldfrid
SoggettoTesis sobre un homicidio (1999), romanzo di Diego Paszkowski
SceneggiaturaPatricio Vega
ProduttoreDiego Dubcovsky, Gerardo Herrero, Vanessa Ragone
Produttore esecutivoMariela Besuievsky, Jimena Blanco, Daniel Burman
Casa di produzioneBD Cine, Haddock Films, Instituto Nacional de Cine y Artes Audiovisuales, Televisión Federal, Tornasol Films
FotografiaRodrigo Pulpeiro
MontaggioPablo Barbieri Carrera
Effetti specialiGustavo Harry Farias, Federico Ransenberg, Curro Muñoz
MusicheSergio Moure de Oteyza
ScenografiaMarina Raggio
CostumiNora Lia Alaluf
TruccoKarina Camporino, Mariela Hermo
Interpreti e personaggi

Tesis sobre un homicidio è un film argentino-spagnolo del 2013, diretto da Hernán Goldfrid. Si tratta di un adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo di Diego Paszkowski.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Roberto Bermúdez è un avvocato di 55 anni che vanta una carriera ampia e riconosciuta, anche se nel tempo si è allontanato dall'attività legale per dedicare le sue giornate all'insegnamento. La sua vita personale è ben più caotica: separato dalla moglie da diversi anni, da allora non ha raggiunto una relazione sentimentale stabile. Il suo scetticismo e la sua arroganza sono cresciuti insieme alla sua passione per il whisky.

Come ogni anno, si prepara ad iniziare il suo prestigioso e celebre seminario di diritto penale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Universidad de Buenos Aires. Tra i 15 studenti scelti per frequentarlo c'è Gonzalo, figlio di Felipe Ruiz Cordera (giudice e vecchio amico di Bermúdez), cresciuto tra cerimonie e protocolli. Una notte, durante una delle lezioni seminariali, un crimine raccapricciante scuote la facoltà: il corpo della studentessa Valeria Di Natale, brutalmente assassinata, appare nel parcheggio, molto vicino all'aula dove Bermúdez tiene le sue lezioni. Un sottile indizio sulla scena del crimine, irrilevante per la polizia, ma essenziale per Bermúdez, lo convince che Gonzalo è l'autore del crimine. Deciso a provare la colpevolezza del ragazzo ma, soprattutto, ad imporsi su di lui in quello che considera un duello, Bermúdez inizia un'indagine personale. Gli indizi sulla partecipazione di Gonzalo all'omicidio di Valeria si accumulano uno dopo l'altro con fatale forza, ma, allo stesso tempo, si tingono inevitabilmente della soggettività di Bermúdez, deciso a provare la sua tesi.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film si sono svolte a Buenos Aires.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La data di uscita nelle sale cinematografiche argentine è stata il 17 gennaio 2013,[1] mentre in Spagna il 5 aprile dello stesso anno.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema