Corpo umano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Corpo umano
Corpo umano

Prima che l'essere umano raggiunga l'età adulta, il corpo consiste in 100.000 miliardi di cellule. Ognuna è parte di un sistema o un apparato di organi il cui scopo è consentire le funzioni vitali essenziali. I sistemi di organi del corpo umano includono:

Spesso, con "corpo" ci si riferisce sia al corpo umano quando è ancora in vita sia, per estensione del termine, quando è morto, ovvero quando si parla di cadavere. Il corpo umano è dunque un sistema in cui tutti i vari sottosistemi o apparati sono in interazione tra loro per produrre la vita.

Scienze naturali[modifica | modifica wikitesto]

La fisiologia studia il funzionamento del corpo umano. L'anatomia umana studia le strutture e i sistemi del corpo umano. L'ecologia si concentra sull'ecosistema e su interazioni fra l'essere umano e l'ambiente.

Il corpo umano è costituito mediamente, tralasciando altri sistemi, da 206 ossa e circa 650 muscoli.

Scienze sociali[modifica | modifica wikitesto]

Le scienze sociali si concentrano sugli aspetti sociali del corpo umano. Gli umani, coscientemente o incoscientemente, mandano e ricevono segnali non verbali tutto il tempo. Il linguaggio del corpo è parte della comunicazione non verbale.

Arte[modifica | modifica wikitesto]

Disegno dei primi dell'Ottocento sulle proporzioni del corpo umano

Il corpo umano è anche un importante tema per il disegno, la pittura e la fotografia. Leonardo da Vinci è stato un grande studioso del corpo e una sua più importante opera è l'Uomo vitruviano che è anche stampato sulla moneta da un euro italiana.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]