Teresa di Baviera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Principessa Teresa di Baviera
Princess Theresa of Bavaria (1850-1925).jpg
Principessa di Baviera
Nome completo Therese Charlotte Marianne Auguste
Nascita Monaco, Baviera, 12 novembre 1850
Morte Lindau, 19 dicembre 1925
Sepoltura Theatinerkirche
Padre Principe Luitpold di Baviera
Madre Arciduchessa Augusta d'Austria, Principessa di Toscana

Principessa Teresa di Baviera (tedesco: Therese Charlotte Marianne Auguste von Bayern; Monaco di Baviera, 12 novembre 1850Lindau, 19 dicembre 1925) fu una principessa bavarese, nonché etnologa, zoologa, botanica e scrittrice di viaggi; fu sempre attiva nel settore dell'assistenza sociale.

Teresa era la terza figlia, e unica femmina, di Luitpold, principe reggente di Baviera, e di sua moglie, l'arciduchessa Augusta Ferdinanda d'Asburgo-Lorena di Toscana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Durante la sua vita, Teresa fece numerosi viaggi in giro per il mondo, dove collezionò esemplari di flora e fauna locale; scrisse molti libri a proposito di queste escursioni, nei quali descriveva la storia naturale dei luoghi visitati. I suoi primi lavori vennero pubblicati con lo pseudonimo di Th. v. Bayer.

Nel 1892 la principessa Teresa divenne la prima donna a divenire membro onorario dell'Accademia Bavarese di Scienze e Dottrine Umanistiche; lo stesso anno divenne poi membra onoraria della Società Geografica di Monaco. Nel 1897 fu anche la prima donna a ricevere un dottorato onorario presso l'Università Ludwig Maximilian di Monaco. Essa fu anche un membro corrispondente della Società Entomologica di Berlino.

Dopo la morte della Principessa, la sua importante collezione di reperti antropologici provenienti dal Sud America divenne parte della collezione del Museo Statale Bavarese di Etnologia.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Qui di seguito l'elenco delle pubblicazioni della principessa Teresa di Baviera (tra parentesi è indicata la traduzione dei titolo):

  • Ausflug nach Tunis (Escursione a Tunisi), 1880
  • Reiseeindrücke und Skizzen aus Russland (Impressioni e schizzi dalla Russia), Stoccarda, 1885
  • Über den Polarkreis (Sul ghiaccio polare), 1889
  • Über mexikanische Seen (Sui laghi messicani), Vienna, 1895
  • Meine Reise in den Brasilianischen Tropen (I miei viaggi nei tropici brasiliani), Dietrich Remmer, Berlino, 1897
  • Einiges über die Pueblo-Indianer, in "Völkerschau", 2, 1902, pp. 4–6 e 38-42
  • Reisestudien aus dem westlichen Südamerika (Viaggi di studio nella parte occidentale del Sud America), 2 volumi, Berlino, 1908

Teresa di Baviera al cinema[modifica | modifica wikitesto]

La principessa Teresa di Baviera è comparsa in un film documentario del 1997 a lei dedicato:

  • Wolfgang Voelker, Prinzessin Therese von Bayern - Forscherin, Sammlerin, Weltreisende, trasmesso su Phoenix sabato 15 febbraio 2003 alle 21:00.

Antenati[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Massimiliano I Giuseppe di Baviera Federico Michele di Zweibrücken-Birkenfeld  
 
Maria Francesca del Palatinato-Sulzbach  
Ludovico I di Baviera  
Augusta Guglielmina d'Assia-Darmstadt Giorgio Guglielmo d'Assia-Darmstadt  
 
Maria Luisa Albertina di Leiningen-Dagsburg-Falkenburg  
Luitpold di Baviera  
Federico di Sassonia-Altenburg Ernesto Federico III di Sassonia-Hildburghausen  
 
Ernestina Augusta di Sassonia-Weimar  
Teresa di Sassonia-Hildburghausen  
Carlotta di Meclemburgo-Strelitz Carlo II di Meclemburgo-Strelitz  
 
Federica Carolina Luisa d'Assia-Darmstadt  
Teresa di Baviera  
Ferdinando III di Toscana Leopoldo II d'Asburgo-Lorena  
 
Maria Luisa di Borbone-Spagna  
Leopoldo II di Toscana  
Luisa Maria Amalia di Borbone-Napoli Ferdinando I delle Due Sicilie  
 
Maria Carolina d'Asburgo-Lorena  
Augusta Ferdinanda d'Asburgo-Toscana  
Massimiliano di Sassonia Federico Cristiano di Sassonia  
 
Maria Antonia di Baviera  
Maria Anna Carolina di Sassonia  
Carolina di Borbone-Parma Ferdinando I di Parma  
 
Maria Amalia d'Asburgo-Lorena  
 

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Dama Nobile dell'Ordine della regina Maria Luisa - nastrino per uniforme ordinaria Dama Nobile dell'Ordine della regina Maria Luisa

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • I. Hildebrandt, Bin halt ein zähes Luder. 15 Münchner Frauenporträts, Monaco di Baviera, 1995, pp. 43–54, 154-155
  • M. A. Panzer, E. Plößl (Hrsg.), Bavarias Töchter. Frauenporträts aus fünf Jahrhunderten, Ratisbona, 1997, pp. 136–138
  • H. Bußmann, E. Neukum-Fichtner (Hrsg.), Ich bleibe ein Wesen eigener Art - Prinzessin Therese von Bayern: Wissenschaftlerin, Forschungsreisende, Mäzenin (1850-1925), Monaco, 1997
  • Mary R. S. Creese, Ladies in the Laboratory II: West European Women in Science, 1800-1900, A Survey of Their Contributions to Research, Scarecrow, Lanham (Maryland), 2004

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Therese è l'abbreviazione standard utilizzata per le piante descritte da Teresa di Baviera.
Consulta l'elenco delle piante assegnate a questo autore dall'IPNI o la lista delle abbreviazioni degli autori botanici.
Controllo di autoritàVIAF (EN798092 · ISNI (EN0000 0001 1885 5638 · LCCN (ENno2011064299 · GND (DE117767697 · WorldCat Identities (ENlccn-no2011064299
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie