Te lo leggo negli occhi (film 2004)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Te lo leggo negli occhi
Titolo originale Te lo leggo negli occhi
Lingua originale Italiano
Paese di produzione Italia
Anno 2004
Durata 82 min
Genere drammatico
Regia Valia Santella
Soggetto Linda Ferri, Valia Santella
Sceneggiatura Valia Santella, Heidrun Schleef
Produttore Nanni Moretti, Angelo Barbagallo
Casa di produzione Sacher Film
Distribuzione (Italia) Sacher Distribuzione
Fotografia Tommaso Borgstrom
Montaggio Clelio Benevento
Musiche Paolo Fresu
Scenografia Eugenia F. Napoli
Costumi Maria Rita Barbera
Interpreti e personaggi

Te lo leggo negli occhi è un film del 2004 diretto da Valia Santella.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Napoli. Margherita, una cantante da sempre distratta nei confronti del marito e della figlia Chiara, vive una profonda crisi esistenziale a causa dell'avvicinarsi dei sessant'anni. Anche per Chiara la vita non è semplice visto il suo rapporto conflittuale con Lucia, la figlia avuta da un compagno che ora è in attesa di un altro bambino da una nuova fidanzata. Lucia quando è con la nonna assapora il gusto della libertà e Margherita ha con la nipote il rapporto che non è riuscita ad avere con Chiara.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema