Tainate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tainate
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Città metropolitanaProvincia di Milano-Stemma.svg Milano
ComuneNoviglio-Stemma.png Noviglio
Territorio
Coordinate45°22′30″N 9°03′35″E / 45.375°N 9.059722°E45.375; 9.059722 (Tainate)Coordinate: 45°22′30″N 9°03′35″E / 45.375°N 9.059722°E45.375; 9.059722 (Tainate)
Altitudine106 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantitainatesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Tainate
Tainate

Tainate è una frazione del comune di Noviglio in provincia di Milano. Il villaggio è posto a nord del centro abitato, verso Gaggiano. Oggi conta circa 70 abitanti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu un antico comune del Milanese.

Fin dal 1583 Tainate fu sede di parrocchia. In base al censimento voluto nel 1771 dall'imperatrice Maria Teresa, Conigo contava 365 anime.[1] Alla proclamazione del Regno d'Italia nel 1805 risultava avere 252 abitanti, essendosi quindi spopolato.[2] Nel 1809 un regio decreto di Napoleone lo fuse con Noviglio e Copiago: se dapprima fu proprio Tainate ad essere designata come sede municipale, il governo poi ci ripensò e decise per Noviglio. Il Comune di Tainate fu quindi ripristinato, venendo però spostato in Provincia di Pavia, con il ritorno degli austriaci, che nel 1841 riproposero l'annessione di Copiago. Nel 1859, quando fu riportato sotto Milano, il paese era salito a 506 abitanti. Un regio decreto di Vittorio Emanuele II del 9 giugno 1870 sciolse definitivamente il comune, annettendolo a Noviglio[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]