Lockdown (TNA)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da TNA Lockdown)
Lockdown
Prodotto da Total Nonstop Action Wrestling
Data Dal 2005 al 2014 in PPV
Nel 2015 su Destination America
Nel 2016 su Pop TV
Sede Varie
Città Varie
Progetto Wrestling

Lockdown è stato uno degli eventi in pay per view (PPV) della federazione di wrestling Total Nonstop Action realizzati in nel mese di aprile dal 2005 al 2012, poi nel mese di marzo (2013 e 2014) mentre nel 2015 e nel 2016 si sono svolti nel mese di gennaio[1].
Dal 2015 è diventato un evento trasmesso come puntata speciale di Impact Wrestling ed in formato 'free' dalle emittenti Destination America (2015) e Pop TV[2].

La particolarità in questo spettacolo è che tutti i match si svolgono in una gabbia d'acciaio.

Edizioni Live[modifica | modifica wikitesto]

Evento Data Città Sede Main event
2005 Lockdown (2005) 24 aprile 2005 Orlando, Stati Uniti Impact Zone A.J. Styles vs. Abyss in un Six Sides of Steel match per diventare number one contender al titolo NWA World Heavyweight Championship
2006 Lockdown (2006) 23 aprile 2006 Orlando, Stati Uniti Impact Zone Sting's Warriors (Sting, A.J. Styles, Rhyno e Ron Killings) vs. Jarrett's Army (Jeff Jarrett, Chris Harris, James Storm e Scott Steiner) in un Four-on-Four Lethal Lockdown match
2007 Lockdown (2007) 15 aprile 2007 Saint Charles, Stati Uniti Family Arena Team Angle (Kurt Angle, Jeff Jarrett, Rhyno, Samoa Joe e Sting) vs.Team Cage (Christian Cage, Abyss, A.J. Styles, Scott Steiner e Tomko) in un Five-on-Five Lethal Lockdown match
2008 Lockdown (2008) 13 aprile 2008 Lowell, Stati Uniti Tsongas Arena Kurt Angle (c) vs. Samoa Joe in un Six Sides of Steel Cage match per il titolo TNA World Heavyweight Championship
2009 Lockdown (2009) 19 aprile 2009 Filadelfia, Stati Uniti Liacouras Center Sting (c) vs. Mick Foley in un Six Sides of Steel Cage match per il titolo TNA World Heavyweight Championship
2010 Lockdown (2010) 19 aprile 2010 Saint Charles, Stati Uniti Family Arena Team Hogan (Hulk Hogan, Abyss, Rob Van Dam, Jeff Jarrett e Jeff Hardy) vs. Team Flair (Ric Flair, Sting, James Storm, Robert Roode e Desmond Wolfe) in un Five-on-Five Lethal Lockdown match
2011 Lockdown (2011) 17 aprile 2011 Cincinnati, Stati Uniti US Bank Arena Fortune (Christopher Daniels, Kazarian, Robert Roode e James Storm) vs. Immortal (Ric Flair, Abyss, Bully Ray e Matt Hardy) in a Four-on-Four Lethal Lockdown match
Sting vs. Rob Van Dam e Mr. Anderson in uno Steel cage match
2012 Lockdown (2012) 15 aprile 2012 Nashville, Stati Uniti Nasville Municipal Auditorium Bobby Roode (c) vs. James Storm in un Steel cage match per il titolo TNA World Heavyweight Championship
2013 Lockdown (2013) 10 marzo 2013 San Antonio, Stati Uniti Alamodome Jeff Hardy (c) vs. Bully Ray in un Steel cage match per il titolo TNA World Heavyweight Championship
2014 Lockdown (2014) 09 marzo 2014 Miami, Stati Uniti BankUnited Center Team MVP (MVP, The Wolves (Davey Richards e Eddie Edwards) e Willow) vs. Team Dixie (Bobby Roode, Austin Aries e The BroMans (Robbie E e Jessie Godderz)) in un Eight-man Lethal Lockdown match con Bully Ray come Special guest referee.
Note riassuntive di tutte le edizioni[3]
(c) = campione in carica al momento dell'inizio del match

Edizioni Successive[modifica | modifica wikitesto]

Evento Data Città Sede Main event
2015 Impact Wrestling:
Lockdown (2015)
Registrato il 30 gennaio 2016
Trasmesso il 23 febbraio 2016
New York, Stati Uniti Manhattan Center Team Angle (Kurt Angle, Austin Aries, Gunner e Lashley) vs. The Beat Down Clan (MVP, Kenny King, Samoa Joe e Low Ki) in un Eight-man Lethal Lockdown match.
2016 Impact Wrestling:
Lockdown (2016)
Registrato il 30 gennaio 2016
Trasmesso il 23 febbraio 2016
Londra, Regno Unito Wembley Arena Matt Hardy (c) vs. Ethan Carter III in un Six Sides of Steel match per il titolo TNA World Heavyweight Championship
Note riassuntive di tutte le edizioni[4]
(c) = campione in carica al momento dell'inizio del match

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Lockdown, prowrestlinghistory.com. URL consultato il 13 maggio 2017.
  2. ^ (EN) Lockdown 2015, prowrestlinghistory.com. URL consultato il 13 maggio 2017.
  3. ^ (EN) Lockdown, su prowrestlinghistory.com. URL consultato l'8 maggio 2017.
  4. ^ (EN) Lockdown, su prowrestlinghistory.com. URL consultato l'8 maggio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling