TEA (editore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
TEA
Tascabili degli Editori Associati S.p.A.
Stato Italia Italia
Forma societaria Società per azioni
Fondazione 1987 a Milano
Fondata da Mario Spagnol, Gianni Merlini, Luciano Mauri
Gruppo Gruppo Editoriale Mauri Spagnol (GeMS)
Persone chiave Stefano Mauri - Presidente
Marco Tarò - AD
Settore Editoriale
Sito web

La casa editrice TEA - Tascabili degli Editori Associati S.p.A. è nata a Milano nel 1987 per iniziativa di Mario Spagnol (Longanesi & C.), di Gianni Merlini (UTET) e di Luciano Mauri (Messaggerie Italiane).

Lo scopo era quello di creare, sull'esempio di altre esperienze europee una casa editrice che pubblicasse nuovamente in edizione tascabile i libri di molte case editrici italiane come Corbaccio, Garzanti, Guanda, Longanesi, Ponte alle Grazie, Editrice Nord, Salani.

Successivamente a tale attività si è aggiunta anche quella di pubblicare in prima edizione specialmente nel campo della narrativa e della manualistica.

Dall'ottobre 2005 la TEA è entrata a far parte del Gruppo Editoriale Mauri Spagnol (GeMS).

Il catalogo nel 2006 contava oltre 30 collane (13 delle quali attive) per oltre 1.700 titoli.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]