Türk Telekom Basketbol Kulübü

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Türk Telekom B.K.
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Kit body.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Casa
Kit body.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Trasferta
Colori sociali Blu e Bianco (Strisce).png Blu e bianco
Dati societari
Città Ankara
Nazione Turchia Turchia
Campionato Basketbol Süper Ligi
Fondazione 1991
Denominazione PTT (1991-1996)
Türk Telekom PTT (1996-1998)
Türk Telekom B.K. (dal 1998)
Presidente Turchia Tahsin Yılmaz
Allenatore Turchia Gencer Baytimur
Impianto Ankara Arena
(13,000 posti)
Sito web www.turktelekomspor.com.tr
Palmarès
Coppe nazionali 1 Coppa di Turchia
2 Coppa del Presidente

Il Türk Telekom Basketbol Kulubü è una società di pallacanestro maschile di Ankara, in Turchia. Fa parte della polisportiva Türk Telekom Gençlik ve Spor Kulubü, che ha anche una squadra di calcio.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Türk Telekom Basketbol Kulübü
  • 1991 · Nasce la sezione cestistica del Türk Telekom con sede ad Ankara, denominata PTT.

Secondo turno di Coppa Korać.
Secondo turno di Coppa Korać.
Finale di Coppa di Turchia.
Finale di Coppa del Presidente.
Quarti di finale di Eurocoppa.
Vince la Coppa del Presidente (1º titolo).
Finale di Coppa di Turchia.
Secondo turno di Coppa dei Campioni.
Ottavi di finale di Coppa Saporta.
Quarti di finale di Coppa di Turchia.
Quarti di finale di Coppa Korać.

Fase a gironi di Coppa Korać.
Finale di Coppa di Turchia.
Semifinali di Coppa di Turchia.
Ottavi di finale di Coppa Saporta.
Fase finale a gironi di FIBA Europe Champions Cup.
Finale di Coppa di Turchia.
Semifinali di Coppa di Turchia.
Ottavi di finale di FIBA Europe League.
Quarti di finale di Coppa di Turchia.
Regular season di ULEB Cup.
Quarti di finale di Coppa di Turchia.
Quarti di finale di Coppa di Turchia.
Quarti di finale di FIBA EuroCup.
Sedicesimi di finale di ULEB Cup.
Vince la Coppa di Turchia (1º titolo).
Vince la Coppa del Presidente (2º titolo).
Quarti di finale di Coppa di Turchia.
Last 16 di Eurocup.
Quarti di finale di Coppa di Turchia.
Last 16 di Eurocup.

Fase a gironi di Coppa di Turchia.
Regular season di EuroChallenge.
Fase a gironi di Coppa di Turchia.
Regular season di EuroChallenge.
Fase a gironi di Coppa di Turchia.
Quarti di finale di Coppa di Turchia.
Fase a gironi di Coppa di Turchia.
Ottavi di finale di FIBA Europe Cup.
  • 2016-2017 · 8ª in Türkiye 1. Basketbol Ligi, primo turno dei play-off promozione.
  • 2017-2018 · 1ª in Türkiye 1. Basketbol Ligi, Green Arrow Up.svg promosso in Basketbol Süper Ligi.
  • 2018-2019 · 7ª in Basketbol Süper Ligi, quarti di finale dei play-off scudetto.
Regular season di Eurocup.
Semifinali di Coppa di Turchia.

Roster 2019-2020[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato al 28 settembre 2019.

Naz. Ruolo Sportivo Anno Alt. Peso
0 Stati Uniti G Nick Johnson 1992 191 91
2 Stati Uniti G R.J. Hunter 1993 196 84
5 Turchia PG Muhammed Baygül 1992 191 84
6 Turchia AP Polat Kaya 1986 198 98 Captain sports.svg
7 Turchia AG Metin Türen 1994 206 102
8 Turchia P Şafak Edge 1992 188 84
10 Francia C Moustapha Fall 1992 218 119
13 Turchia AG Ercan Bayrak 1997 208 95
15 Turchia C Egemen Güven 1996 213 100
17 Turchia PG Enes Taşkıran 1997 193 86
33 Stati UnitiCanada AG Kyle Wiltjer 1992 208 110
35 Turchia AG Efe Beşok 1997 209 98
44 Stati Uniti P T.J. Campbell 1988 175 86

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2007-08[1]
1997, 2008[2]

Cestisti[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Cestisti del Türk Telekom B.K.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del Türk Telekom B.K.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (TR) Campioni della Coppa di Turchia, su tbf.org.tr. URL consultato il 6 luglio 2009.
  2. ^ (TR) Campioni della Coppa del Presidente, su tbf.org.tr. URL consultato il 6 luglio 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]