Stupida (EP)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stupida
ArtistaAlessandra Amoroso
Tipo albumEP
Pubblicazione10 aprile 2009
Durata25:14
Dischi1
Tracce7
GenerePop
EtichettaEpic, Sony Music
ProduttoreMario Lavezzi
ArrangiamentiSimone Papi, Nicolò Fragile, Daniele Coro, Giuseppe Vessicchio, Roberto Casalino, Mario Zannini Quirini
FormatiCD, download digitale
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia (3)[1]
(vendite: 180 000+)
Singoli
  1. Immobile
    Pubblicato: 16 gennaio 2009
  2. Stupida
    Pubblicato: 27 marzo 2009

Stupida è il primo EP della cantante italiana Alessandra Amoroso, pubblicato il 10 aprile 2009 dalla Epic Records e distribuito da Sony Music.[2]

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicato poco dopo la finale dell'ottava edizione del talent show Amici di Maria De Filippi, l'EP è stato prodotto da Mario Lavezzi e curato negli arrangiamenti da Simone Papi (Stupida, Splendida follia, Da qui), Nicolò Fragile e Daniele Coro (Immobile), Giuseppe Vessicchio (Stella incantevole), Roberto Casalino e Mario Zannini Quirini (X ora, x un po').

Il lavoro, composto da 7 tracce, vede come autori principalmente Federica Camba e il sopracitato Coro, autori e compositori di quattro brani (Stupida, Immobile, Stella Incantevole, È ora di te). Troviamo inoltre Jerico (Splendida follia e Da qui) e Roberto Casalino (X ora, x un po').

Le tracce, Immobile e Stella incantevole erano state già inserite nella compilation, legata alla trasmissione, Scialla,[3] mentre il brano È ora di te è la versione italiana di Find a Way, quest'ultima presente anch'essa nella compilation.[4] Immobile primo singolo estratto dall'ep, pubblicato il 16 gennaio 2009 è stato il brano che ha permesso alla cantante di raggiungere la vetta nelle classifiche musicali italiane.[5] L'ep successivamente è stato trainato dal secondo singolo, Stupida, pubblicato il 27 marzo 2009 e presentato durante il serale di Amici.[6]

Le tracce Stupida, Splendida follia, È ora di te, Da qui e X ora, x un po' sono quindi gli inediti dell'album.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Stupida – 3:36 (Federica Camba, Daniele Coro, Diego Calvetti)
  2. Splendida follia – 3:45 (testo: Federica Camba, Daniele Coro, Diego Calvetti, Emiliano Cecere – musica: Federica Camba, Daniele Coro, Diego Calvetti)
  3. Immobile – 3:21 (Federica Camba e Daniele Coro)
  4. È ora di te – 3:39 (Federica Camba, Daniele Coro)
  5. Stella incantevole – 3:51 (testo: Federica Camba, Daniele Coro, Diego Calvetti – musica: Federica Camba, Sergio Vinci)
  6. Da qui – 3:22 (testo: Federica Camba, Daniele Coro, Diego Calvetti, Emiliano Cecere – musica: Federica Camba, Diego Calvetti, Emiliano Cecere, Mauro Rosati)
  7. X ora, x un po' – 3:40 (Roberto Casalino)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

L'album ha ottenuto un ottimo successo commerciale, dapprima superando le 35.000 copie vendute con il preordine; Alessandra Amoroso si è aggiudicata così il suo primo disco d'oro.[7] Il 23 aprile 2009 l'EP viene certificato disco di platino dalla FIMI per le oltre 70.000 copie vendute,[8] premio che verrà consegnato il 25 aprile in occasione della partecipazione della cantante al programma televisivo Ti lascio una canzone.[9] Il 23 maggio 2009 l'EP supera le 140.000 copie vendute e si aggiudica il secondo disco di platino, che le è stato consegnato il 6 giugno da Maria De Filippi.[10] Successivamente l'EP raggiunge le 180.000 copie.[1]

Stupida risulta essere il 10º album più venduto in Italia nel 2009 secondo la classifica di fine anno stilata sempre dalla FIMI.[11] A settembre 2010 la FIMI pubblica la classifica degli album più venduti a partire dal 1º gennaio 2009 fino alla fine di agosto 2010: Stupida risulta essere l'8º album più venduto[12] e l'87° del 2010.[13]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche settimanali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2009) Posizione
massima
Italia[14] 1

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2009) Posizione
Italia[11] 10
Classifica (2010) Posizione
Italia[13] 87

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Certificazioni, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 7 marzo 2012.
  2. ^ EP d'esordio della vincitrice di Amici 8 (TXT), su italianissima.net, 14 aprile 2009. URL consultato il 24 febbraio 2010.
  3. ^ brani nella compilation
  4. ^ Alessandra Amoroso: È ora di te, versione italiana di Find a way, su youngline.it. URL consultato il 24 febbraio 2010.
  5. ^ Alessandra Amoroso: analisi di "Immobile", su soundsblog.it. URL consultato il 24 febbraio 2010.
  6. ^ "Stupida" il nuovo singolo di Alessandra Amoroso è già un successo, su bellezzegossip.com. URL consultato il 24 febbraio 2010.
  7. ^ Alessandra Amoroso: Stupida è già disco d'oro, su realityshow.blogosfere.it. URL consultato il 24 febbraio 2010.
  8. ^ Disco di platino per Alessandra Amoroso con Stupida in cima alle hit parade, su piacenzanight.com. URL consultato il 24 febbraio 2010.
  9. ^ Ad Alessandra Amoroso Il disco di Platino per Stupida (video), su bellezzegossip.com. URL consultato il 24 febbraio 2010.
  10. ^ Doppio disco di platino per Alessandra Amoroso, su youngline.it. URL consultato il 24 febbraio 2010.
  11. ^ a b Download delle classifiche della FIMI del 2009, su fimi.it. URL consultato il 24 febbraio 2010.
  12. ^ I 15 album italiani più venduti dal 2009, su blog.panorama.it. URL consultato il 2010.
  13. ^ a b Music Charts - GfK Retail and Technology - TOP 100 ARTISTI - Classifica Annuale 2010 (dal 28 dicembre 2009 al 26 dicembre 2010) Archiviato il 11 gennaio 2014 in Internet Archive.
  14. ^ Italiancharts Andamento dell'EP Stupida nella classifica Fimi, Italiancharts.com. URL consultato il 24 febbraio 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica