Strahil Popov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strahil Popov
Strahil Popov1.JPG
Nazionalità Bulgaria Bulgaria
Altezza 185 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore, centrocampista
Squadra Hatayspor
Carriera
Squadre di club1
2008-2016Liteks Loveč153 (6)
2009Lokomotiv Mezdra14 (0)
2009Montana2 (0)
2016-2020Kasımpaşa125 (1)
2020-Hatayspor11 (0)
Nazionale
2008Bulgaria Bulgaria U-198 (2)
2009-2014Bulgaria Bulgaria U-216 (1)
2014-Bulgaria Bulgaria32 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 giugno 2020

Strahil Popov (Blagoevgrad, 31 agosto 1990) è un calciatore bulgaro, difensore o centrocampista dell'Hatayspor e della nazionale bulgara.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Interno di centrocampo, Popov può giocare anche come terzino destro, mediano, centrocampista offensivo e ala destra, dimostrando di essere un calciatore polivalente.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizi al Liteks[modifica | modifica wikitesto]

Comincia a giocare a calcio nelle giovanili del Liteks Loveč e a 18 anni entra a far parte della prima squadra, collezionando nella prima stagione solo una presenza.

I prestiti al Mezra e al Montana[modifica | modifica wikitesto]

Nel luglio 2009 viene ceduto in prestito al Lokomotiv Mezra, esordisce l'8 agosto nella partita persa 5-0 contro il Liteks Loveč, in tutto gioca 14 partite, viene poi girato in prestito al Montana dove gioca solo una partita.

Il ritorno al Loveč[modifica | modifica wikitesto]

2010-2011[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 giugno 2010 ritorna al Liteks, per quasi tutta la stagione rimane in tribuna giocando solo 3 partite.

2011-2012[modifica | modifica wikitesto]

Nella seconda stagione gioca con continuità finendo spesso in tribuna però, il 7 aprile 2012 esegue il suo primo assist nella parita pareggiata 2-2 contro il Minjor Pernik, conclude la sua 2ª stagione con 18 presenze e 1 assist.

2012-2013[modifica | modifica wikitesto]

La terza stagione riceve ancora più spazio con 27 presenze e 1 assist.

2013-2014[modifica | modifica wikitesto]

Il 21 luglio 2013 segna il suo primo gol con un colpo di testa nella partita vinta 4-1 contro il Naftex Burgas, risulta decisivo il 7 dicembre con un tiro dalla distanza nella partita vinta 2-1 contro lo Slavia Sofia.

A fine stagione colleziona 26 presenze e 2 gol.

2014-2015[modifica | modifica wikitesto]

La stagione inizia bene per Strahil segnando 1 gol e fornendo un assist nella partita pareggiata 3-3 contro il Botev Plovdiv e inizia a portare la fascia di capitano dalla terza giornata.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Riceve diverse chiamate dalla Bulgaria Under-19 (8 presenze e 2 gol) e dall'Under-21 (6 presenze e 1 gol) per poi esordire in nazionale maggiore il 23 maggio 2014 nell'amichevole contro il Canada.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Litex Lovech: 2010-2011
Hatayaspor: 2019-2020

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]