Profesionalen Futbolen Klub Minjor Pernik

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
PFC Minjor Pernik
Calcio Football pictogram.svg
I Martelli
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Nero e Giallo (Quadrati).svg Giallo, nero
Dati societari
Città Pernik
Nazione Bulgaria Bulgaria
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Bulgaria.svg BFS
Campionato Vtora liga
Fondazione 1952
Presidente Bulgaria Georgi Slavčev
Allenatore Bulgaria Juri Vasev
Stadio Minjor
(19.000 posti)
Sito web www.minyor-pk.com
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Profesionalen Futbolen Klub Minjor Pernik (in bulgaro Професионален футболен клуб Миньор Перник, it. Club calcistico professionistico Minatore Pernik), spesso abbreviato in PFC Minjor Pernik e chiamato comunemente solo Minjor Pernik o Minjor, è una società calcistica con sede a Pernik, in Bulgaria. Milita nella Vtora liga, la seconda serie del campionato bulgaro di calcio.

Il club ha militato per 36 stagioni nella massima divisione bulgara, l'ultima delle quali risale alla stagione 2012-2013.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il primo club calcistico di Pernik fu fondato nel 1919. Nel 1944, dalla fusione tra SK Krakra (fondato nel 1919), SK Svetkavitsa (fondato nel 1932), SK Benkovski (fondato nel 1936) e ZHSK (fondato 1941) si costituì l'SK Rudnichar. Dopo la seconda guerra mondiale la Bulgaria divenne una repubblica popolare e il nome del club divenne Republikanec '46, mentre nel 1952 fu mutato in Profesionalen Futbolen Klub Minjor Pernik (in bulgaro minjor significa "minatore").

Nel 1951 il club entrò a far parte della massima divisione bulgara. L'esordio in massima serie avvenne il 2 marzo 1951 contro il Černo Zname Sofia. Da quell'anno il Minjor pose le basi per la costruzione di una solida squadra, capace di affermarsi come una delle compagini calcistiche più forti del paese fino al 1962. Nel 1955 e nel 1961 il Minjor chiuse al quarto posto della classifica e nel 1956 piazzò il proprio capitano Pavel Vladimirov al primo posto della classifica dei marcatori del campionato, con 16 gol. Vladimoriv detiene il record di presenze con il Minjor, 305, e di gol segnati con la casacca della squadra, ben 98. Nel 1958 la squadra giunse a disputare la finale della Coppa di Bulgaria, persa contro lo Spartak Plovdiv.

Nel 1962 la squadra, reduce dal quarto posto dell'anno prima, retrocesse in seconda divisione e per i successivi quarantacinque anni oscillò tra prima e seconda serie, con frequenti promozioni seguite da immediate retrocessioni.

Alla promozione del 2008 seguirono cinque annate consecutive in massima serie, terminate nel 2013. Nel 2013-2014 la squadra, oberata da problemi finanziari, dovette ripartire dalla terza serie, dove rimase per sei anni, prima di tornare in seconda divisione nel 2020.

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 1º agosto 2020.

N. Ruolo Giocatore
1 Bulgaria P Daniel Leontiev
2 Bulgaria D Viktor Raychev
3 Bulgaria D Anton Slavchev
4 Bulgaria D Toni Stoichkov
5 Bulgaria C Veselin Vasev
6 Bulgaria C Lyubomir Hristov
7 Bulgaria A Kaloyan Yosifov
8 Bulgaria C Kristiyan Slishkov
9 Bulgaria A Redzheb Halil
10 Bulgaria C Tomislav Pavlov (capitano)
13 Bulgaria C Georgi Netov
N. Ruolo Giocatore
15 Bulgaria C Iliyan Iliev
17 Bulgaria A Yoan Marinov
18 Bulgaria A Borislav Budinov
19 Bulgaria C Radoy Bozhilov
20 Bulgaria D Andreas Vasev
21 Bulgaria C Steven Milchev
23 Bulgaria D Pavlin Chilikov
24 Bulgaria C Stefan Metodiev
26 Bulgaria D Anton Kirov
88 Bulgaria C Daniel Gogov
99 Bulgaria P Aleks Georgiev

Rosa 2012-2013[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Bulgaria P Nikolay Bankov
2 Bulgaria D Viktor Raychev
3 Bulgaria D Adrian Olegov
5 Bulgaria C Ahmed Hikmet
6 Bulgaria D Kamen Hadžiev
8 Bulgaria C Yordan Yordanov
9 Francia A Franck Madou
10 Bulgaria C Tomislav Pavlov
11 Bulgaria A Mario Dimitrov
13 Bulgaria C Ivaylo Stoyanov
14 Bulgaria D Ivaylo Tsvetkov
15 Nigeria C Salas Okechukwu
N. Ruolo Giocatore
17 Bulgaria C Viktor Sofroniev
19 Bulgaria A Petar Petrov
20 Bulgaria D David Stoyanov
22 Bulgaria P Boyan Peykov
24 Bulgaria D Dimitar Yalamov
25 Bulgaria C Stoyan Stefanov
39 Bulgaria C Kaloyan Evgeniev
78 Belgio A Jean-Baptiste Yakassongo
89 Bulgaria D Stefan Stančev
Bulgaria C Georgi Bozhanov
Serbia C Nikola Radulović
Mali A Amadou Konte

Rosa 2011-2012[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2010-2011[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Bulgaria P Nikolay Bankov
2 Bulgaria D Vasil Božikov
3 Bulgaria D Adrian Olegov
4 Bulgaria D Nikolay Hristozov
6 Bulgaria D Daniel Zlatkov
8 Bulgaria C Jordan Todorov
10 Bulgaria C Tomislav Pavlov
13 Bulgaria C Ivaylo Stoyanov
14 Bulgaria D Ivaylo Cvetkov
17 Macedonia del Nord C Vančo Trajanov
18 Serbia C Goran Janković
N. Ruolo Giocatore
19 Bulgaria C Petar Petrov
24 Bulgaria C Lyubomir Vitanov
26 Bulgaria C Tsvetomir Todorov
27 Bulgaria A Rumen Rangelov
32 Bulgaria D Kostadin Markov
91 Serbia P Ivan Čvorović
Bulgaria D Borislav Stojčev
Bulgaria D Angel Yoshev
Bulgaria A Yavor Vandev
Bulgaria A Kostadin Adzhov

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Finalista: 1958
Semifinalista: 1973-1974, 2008-2009
Secondo posto: 1989-1990, 1995-1996, 2007-2008

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]