Stazione di Bologna Roveri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bologna Roveri
stazione ferroviaria
16950-Stazione FBP Roveri.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàBologna
Coordinate44°29′53.52″N 11°24′34.2″E / 44.4982°N 11.4095°E44.4982; 11.4095Coordinate: 44°29′53.52″N 11°24′34.2″E / 44.4982°N 11.4095°E44.4982; 11.4095
Lineeferrovia Bologna-Portomaggiore
Caratteristiche
Tipoin superficie
Stato attualeIn uso
Attivazione1887
Binari3
InterscambiAutobus urbani e interurbani
DintorniQuartiere San Vitale
Statistiche passeggeri
al giorno194 (2013)
FonteSito del SFM
 
Mappa di localizzazione: Bologna
Bologna Roveri
Bologna Roveri

La stazione di Bologna Roveri[1][2] è una stazione ferroviaria di Bologna, posta sulla ferrovia Bologna-Portomaggiore.

La stazione si trova nella zona industriale del Quartiere San Vitale.

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è dotata di 6 binari, di un sottopassaggio ciclo-pedonale che collega via Enrico Mattei con l'area industriale Roveri, di un deposito motrici e di un deposito per servizio merci poi dismesso.

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

SFM di Bologna
Linea S2B
White dot.svg  Bologna Centrale S1a S1b S2a S3 S4a S4b S5
White dot.svg  Bologna Zanolini
White dot.svg  Bologna Rimesse (→ S1b S4b)
White dot.svg  Bologna Santa Rita
White dot.svg  Bologna Via Larga
White dot.svg  Bologna Roveri
White dot.svg  Cà dell'Orbo
White dot.svg  Castenaso Stellina
White dot.svg  Castenaso
White dot.svg  Budrio
White dot.svg  Budrio Centro
White dot.svg  Mezzolara
White dot.svg  Guarda
White dot.svg  Molinella
White dot.svg  Consandolo
White dot.svg  Portomaggiore

La stazione è servita dai treni regionali Trasporto Passeggeri Emilia-Romagna (TPER) delle relazioni Bologna CentraleBudrio e Bologna Centrale – Portomaggiore[3], appartenenti alla linea S2B (Bologna Centrale - Portomaggiore) del servizio ferroviario metropolitano di Bologna.

A novembre 2013, l'impianto risultava frequentato da un traffico giornaliero medio di 194 persone.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]