Stazione di Bologna Corticella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bologna Corticella
stazione ferroviaria
Stazione di Bologna Corticella.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàBologna
Coordinate44°33′07.01″N 11°21′14.84″E / 44.551947°N 11.354122°E44.551947; 11.354122Coordinate: 44°33′07.01″N 11°21′14.84″E / 44.551947°N 11.354122°E44.551947; 11.354122
LineePadova - Bologna
Linea di cintura di Bologna
Caratteristiche
Tipofermata in superficie, passante
Stato attualein uso
GestoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione1864
Binari4
InterscambiAutobus urbani
Statistiche passeggeri
al giorno187 (2013)
FonteSFMBO
 
Mappa di localizzazione: Bologna
Bologna Corticella
Bologna Corticella

La stazione di Bologna Corticella è una fermata ferroviaria di Bologna, posta sulla linea Bologna - Ferrara. La fermata si trova nel quartiere Navile, nel rione di Corticella; lungo il fabbricato corre il confine con il comune di Castel Maggiore, e in particolare con le sue frazioni Primo Maggio e Trebbo di Reno. La stazione confina con la zona artigianale di Castel Maggiore e con un'area residenziale della Corticella.

La fermata fa parte del Servizio ferroviario metropolitano di Bologna.

La gestione degli impianti è affidata a Rete Ferroviaria Italiana (RFI), controllata del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Attivata nel 1864[1] come stazione, venne declassata a fermata il 30 novembre 2003[2].

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

Il fabbricato viaggiatori si compone di due livelli, di cui soltanto il piano terra è aperto al pubblico. L'edificio è in muratura ed è tinteggiato di rosa. La struttura si compone di quattro aperture rettangolari per ciascun piano.

La stazione disponeva di uno scalo merci con annesso magazzino: oggi (2011) lo scalo è stato smantellato mentre il magazzino è stato convertito a deposito. L'architettura del magazzino è molto simile a quella delle altre stazioni ferroviarie italiane.

La pianta dei fabbricati è rettangolare.

Il piazzale è composto da quattro binari: i binari 1 e 2 sono binari di corsa della ferrovia Padova-Bologna; i binari 3 e 4 sono binari di corsa della linea di cintura di Bologna. Tutti i binari sono serviti da un marciapiede alto (55 cm) e dotati di banchina riparata da una moderna pensilina in acciaio blu, secondo gli standard del servizio ferroviario metropolitano).

Le banchine sono collegate fra loro da un sottopassaggio, accessibile tramite scale o ascensore, con uscite su entrambi i lati della stazione.

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

SFM di Bologna
Linea S4A
White dot.svg  Ferrara
White dot.svg  Coronella
White dot.svg  Poggio Renatico
White dot.svg  Galliera
White dot.svg  San Pietro in Casale
White dot.svg  San Giorgio di Piano
White dot.svg  Funo Centergross
White dot.svg  Castelmaggiore
White dot.svg  Bologna Corticella
White dot.svg  Bologna Centrale S1a S1b S2a S2b S3 S4b S5

Il servizio passeggeri è costituito dai treni della linea S4A (Bologna Centrale - Ferrara) del servizio ferroviario metropolitano di Bologna, con frequenza approssimativamente oraria nei giorni feriali, con partenze generalmente al minuto :24 per Bologna e al minuto :36 per Ferrara. I treni effettuano generalmente capolinea a Bologna Centrale; solo alcuni convogli proseguono la corsa da e per Imola, percorrendo la linea S4 nella sua interezza (il ramo Bologna-Imola è classificato come S4B).[3]

I treni sono effettuati da Trenitalia Tper nell'ambito del contratto di servizio stipulato con la regione Emilia-Romagna.

Al 2007, l'impianto risultava frequentato da un traffico giornaliero medio di circa 115 persone.[4] A novembre 2013, l'impianto risultava frequentato da un traffico giornaliero medio di 187 persone.[1]

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è classificata da RFI nella categoria bronze.[4]

La stazione offre i seguenti servizi:

  • Biglietteria automatica Biglietteria self-service

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

  • Fermata autobus Fermata autobus (Corticella Stazione, linea 27)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]