Starrcade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da StarrCade)
Starrcade
Sport Transparent.png Wrestling
Federazione Jim Crockett Promotions
National Wrestling Alliance
World Championship Wrestling
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Cadenza annuale
Chiusura 2000
Storia
Fondazione 1983

Starrcade fu il primo pay-per-view nella storia della National Wrestling Alliance (NWA) e della World Championship Wrestling (WCW). L'evento si svolse regolarmente ogni anno nel mese di dicembre tra il 1983 e il 2000.

Inizialmente soprannominato "Granddaddy of Them All" (soprannome di cui oggi si fregia WrestleMania), Starrcade fu la prima supercard annuale ad essere mai trasmessa su CCTV, prima ancora di WrestleMania, e in breve tempo divenne l'evento principale della World Championship Wrestling (WCW).

Dagli anni sessanta agli ottanta, era tradizione per la Jim Crockett Promotions (JCP), consociata della National Wrestling Alliance (NWA), organizzare degli eventi di wrestling in occasione del Giorno del Ringraziamento e per Natale, spesso all'arena Greensboro Coliseum di Greensboro, Carolina del Nord. Nel 1983, la JCP creò lo show Starrcade per continuare la tradizione, facendovi partecipare wrestler provenienti da altre federazioni affiliate alla NWA e trasmettendo lo show sulla tv via cavo.[1] Starrcade divenne presto l'evento più importante della JCP, nel quale giungevano a conclusione i vari feud e si mettevano in palio i titoli maggiori. Nel 1987 lo show divenne un pay-per-view a livello nazionale. La tradizione di Starrcade venne portata avanti dalla World Championship Wrestling (WCW).

Nel novembre 2017, la WWE, attuale detentrice di tutti i diritti degli ex eventi WCW, ha annunciato di voler riportare in vita Starrcade come evento live di SmackDown.

Date e sedi[modifica | modifica wikitesto]

Evento Data Città Sede Main-event
National Wrestling Alliance (NWA)
Starrcade (1983) 24 novembre 1983 Greensboro Greensboro Coliseum Ric Flair ha sconfitto Harley Race (c) in un Steel Cage match valido per l'NWA World Heavyweight Championship
Starrcade (1984) 22 novembre 1984 Greensboro Greensboro Coliseum Ric Flair (c) ha sconfitto Dusty Rhodes in un Single match valido per l'NWA World Heavyweight Championship con Joe Frazier come arbitro speciale
Starrcade (1985) 28 novembre 1985 Greensboro Greensboro Coliseum Dusty Rhodes ha sconfitto Ric Flair (c) per squalifica in un Single match valido per l'NWA World Heavyweight Championship
Starrcade (1986) 27 novembre 1986 Atlanta The Omni Ric Flair (c) vs. Nikita Koloff in un Single match valido per l'NWA World Heavyweight Championship è terminato in no-contest
Greensboro Greensboro Coliseum
Starrcade (1987) 26 novembre 1987 Atlanta The Omni Ric Flair ha sconfitto Ron Garvin (c) in uno Steel Cage match valido per l'NWA World Heavyweight Championship
Chicago UIC Pavilion
National Wrestling Alliance (NWA) - World Championship Wrestling (WCW)
Starrcade (1988) 26 dicembre 1988 Norfolk Norfolk Scope Ric Flair (c) ha sconfitto Lex Luger in un Single match valido per l'NWA World Heavyweight Championship
Starrcade (1989) 13 dicembre 1989 Atlanta The Omni Sting ha sconfitto Ric Flair in un Single match
Starrcade (1990) 16 dicembre 1990 St. Louis Kiel Auditorium Sting (c) ha sconfitto The Black Scorpion in uno Steel Cage match valido per l'NWA World Heavyweight Championship con Dick the Bruiser come arbitro speciale
World Championship Wrestling (WCW)
Starrcade (1991) 29 dicembre 1991 Norfolk Norfolk Scope Sting ha vinto la Battlebowl Battle Royal eliminando per ultimo Lex Luger
Starrcade (1992) 28 dicembre 1992 Atlanta The Omni The Great Muta ha vinto la Battlebowl Battle Royal eliminando per ultimo Barry Windham
Starrcade (1993) 27 dicembre 1993 Charlotte Independence Arena Ric Flair ha sconfitto Vader (c) in un Single match valido per il WCW World Heavyweight Championship
Starrcade (1994) 27 dicembre 1994 Nashville Nashville Municipal Auditorium Hulk Hogan (c) ha sconfitto The Butcher in un Single match per il WCW World Heavyweight Championship
Starrcade (1995) 27 dicembre 1995 Nashville Nashville Municipal Auditorium Ric Flair ha sconfitto Randy Savage (c) in un Single match valido per il WCW World Heavyweight Championship
Starrcade (1996) 29 dicembre 1996 Nashville Nashville Municipal Auditorium "Rowdy" Roddy Piper ha sconfitto "Hollywood" Hogan in un Single match
Starrcade (1997) 28 dicembre 1997 Washington MCI Center Sting ha sconfitto "Hollywood" Hogan (c) in un Single match valido per il WCW World Heavyweight Championship
Starrcade (1998) 27 dicembre 1998 Washington MCI Center Kevin Nash ha sconfitto Bill Goldberg (c) in un No-Disqualification match valido per il WCW World Heavyweight Championship
Starrcade (1999) 19 dicembre 1999 Washington MCI Center Bret Hart (c) ha sconfitto Bill Goldberg in un No-Disqualification match valido per il WCW World Heavyweight Championship
Starrcade (2000) 17 dicembre 2000 Washington MCI Center Scott Steiner (c) ha sconfitto Sid Vicious in un Single match valido per il WCW World Heavyweight Championship
World Wrestling Entertainment (WWE)
Starrcade (2017) 25 novembre 2017 Greensboro Greensboro Coliseum AJ Styles (c) ha sconfitto Jinder Mahal in uno Steel Cage match valido per il WWE Championship

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Flair defeats Race for wrestling title, in Greensboro Daily News, 25 novembre 1983, p. D3. URL consultato il 2 giugno 2008.
Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling