WCW Slamboree

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Slamboree)
Jump to navigation Jump to search
WCW Slamboree
Sport Pixel fill.png Wrestling
Federazione World Championship Wrestling
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Cadenza annuale
Chiusura 2000
Storia
Fondazione 1993

Slamboree era un evento in pay per view di wrestling tenuto dalla World Championship Wrestling dal 1993 al 2000. Si teneva ogni anno nel mese di maggio. Originariamente era denominato "The Legends' Reunion" perché molte leggende ritiratesi della Jim Crockett Promotions erano presenti al ppv e ad altri eventi organizzati per quel weekend. Le prime tre edizioni di Slamboree videro l'ingresso di ex wrestler nella WCW Hall of Fame durante il ppv. Queste edizioni videro anche incontri in cui parteciparono leggende.

Date e luoghi di Slamboree[modifica | modifica wikitesto]

Evento Data Città Luogo Main Event
Slamboree (1993) 23 maggio 1993 Atlanta (Georgia) The Omni Big Van Vader vs. Davey Boy Smith per il WCW World Heavyweight Championship
Slamboree (1994) 22 maggio 1994 Filadelfia (Pennsylvania) Philadelphia Civic Center Vader vs. Sting per il vacante WCW World Heavyweight Championship
Slamboree (1995) 21 maggio 1995 St. Petersburg (Florida) Bayfront Arena Hulk Hogan & Randy Savage vs. Ric Flair & Vader
Slamboree (1996) 19 maggio 1998 Baton Rouge (Louisiana) Riverside Centroplex The Giant (c) vs. Sting per il WCW World Heavyweight Championship
Slamboree (1997) 18 maggio 1997 Charlotte (Carolina del Nord) Independence Arena Ric Flair, Roddy Piper & Kevin Greene vs. Scott Hall, Kevin Nash & Syxx
Slamboree (1998) 17 maggio 1998 Worcester (Massachusetts) The Centrum The Outsiders (Scott Hall & Kevin Nash) (c) vs. Sting & The Giant per i WCW World Tag Team Championship
Slamboree (1999) 9 maggio 1999 St. Louis (Missouri) TWA Dome Diamond Dallas Page (c) vs. Kevin Nash per il WCW World Heavyweight Championship
Slamboree (2000) 7 maggio 2000 Kansas City (Missouri) Kemper Arena David Arquette (c) vs. Jeff Jarrett vs. Diamond Dallas Page in un Ready to Rumble Cage match per il WCW World Heavyweight Championship

1993[modifica | modifica wikitesto]

WCW Slamboree 1993
WCWSlamboree 1993.JPG
Tagline One Moment. One Ring. One Mega-Event
Prodotto da World Championship Wrestling
Data 23 maggio 1993
Sede The Omni
Città Atlanta (Georgia)
Spettatori 7,008
Cronologia pay-per-view
SuperBrawl III WCW Slamboree 1993 Beach Blast (1993)
Progetto Wrestling

Slamboree 1993: A Legends' Reunion si svolse il 23 maggio 1993 presso il The Omni di Atlanta, Georgia.

All'evento, Lou Thesz, Mr. Wrestling II, Verne Gagne, ed Eddie Graham furono introdotti nella WCW Hall of Fame. In aggiunta, Ole Anderson, The Assassin, Ox Baker, Red Bastien, Lord James Blears, The Crusher, The Fabulous Moolah, Greg Gagne, Bob Geigel, Stu Hart, Magnum T.A., Bugsy McGraw, Don Owen, Dusty Rhodes, Grizzly Smith, John Tolos, Mad Dog Vachon e Johnny Valentine furono anch'essi omaggiati durante la "Legends Ceremony".[1][2]

Lo show vide inoltre la reunion dei Four Horsemen, ora composti da Ric Flair, Arn Anderson, Ole Anderson, e dal nuovo membro Paul Roma.

A Slamboree '93 Sid Vicious tornò a combattere in WCW, dopo lo stint nella World Wrestling Federation.

Il programma dell'evento subì alcune modifiche in corso d'opera, poiché Brad Armstrong sostituì il padre Bob Armstrong nel "Legends Tag Team Match" e The Prisoner rimpiazzò Scott Norton nel "Bounty Match" con Sting. Nello Steel Cage Match per i titoli WCW/NWA World Tag Team Championship, Tom Zenk sostituì Shane Douglas come partner di Ricky Steamboat nel tag team mascherato "Dos Hombres". Tuttavia, gli annunciatori non fecero menzione del fatto durante lo show.

N. Risultati Stipulazione Durata
1 2 Cold Scorpio & Marcus Bagwell sconfiggono Bobby Eaton & Chris Benoit Tag team match 09:22
2 Sid Vicious (con Robert Parker) sconfigge Van Hammer Single match 00:35
3 Dick Murdoch, Don Muraco & Jimmy Snuka contro Wahoo McDaniel, Blackjack Mulligan & Jim Brunzell termina in no contest Tag team match 09:06
4 Thunderbolt Patterson & Brad Armstrong sconfiggono Ivan Koloff & Baron von Raschke Tag team match 04:39
5 Dory Funk Jr. (con Gene Kiniski) contro Nick Bockwinkel (con Verne Gagne) termina in pareggio per limiti di tempo Single match 15:00
6 Rick Rude & Paul Orndorff sconfiggono Dustin Rhodes & Kensuke Sasaki Tag team match 09:25
7 Sting sconfigge The Prisoner Single match 05:16
8 The Hollywood Blonds (Brian Pillman & Steve Austin) (c) sconfiggono Dos Hombres (Ricky Steamboat & Tom Zenk) Steel Cage match per i titoli NWA World Tag Team Championship e WCW World Tag Team Championship 16:08
9 Barry Windham (c) sconfigge Arn Anderson Single match per l'NWA World Heavyweight Championship 10:55
10 Davey Boy Smith sconfigge Big Van Vader (c) per squalifica Single match per il WCW World Heavyweight Championship 16:16

1994[modifica | modifica wikitesto]

WCW Slamboree 1994
WCW Slamboree 1994.JPG
Sting e Vader si confrontano prima del loro match a Slamboree 1994
Tagline A Legends' Reunion
One Ring... One Moment... One Mega-Event!
Prodotto da World Championship Wrestling
Data 22 maggio 1994
Sede Philadelphia Civic Center
Città Filadelfia (Pennsylvania)
Spettatori 4,000
Cronologia pay-per-view
Spring Stampede (1994) WCW Slamboree 1994 Bash at the Beach (1994)
Progetto Wrestling

Slamboree 1994 si svolse il 22 maggio 1994 presso il Philadelphia Civic Center di Filadelfia, Pennsylvania.

Prima dell'inizio del pay-per-view la WCW introdusse un gruppo di "leggende" al pubblico: Ole Anderson, Penny Banner, Red Bastien, Tully Blanchard, The Crusher, Don Curtis, Terry Funk, Verne Gagne, Hard Boiled Haggerty, Larry Hennig, Killer Kowalski, Ernie Ladd, Wahoo McDaniel, Angelo Mosca, Harley Race, Ray Stevens, Lou Thesz, Mr. Wrestling II, Tommy Young. Più avanti nella serata The Assassin, Ole Anderson, Harley Race, Ernie Ladd, The Crusher, e Dick the Bruiser furono ammessi nella WCW Hall of Fame.

Cactus Jack rimpiazzò l'infortunato Dave Sullivan nel match per il WCW World Tag Team Championship. Vader avrebbe dovuto combattere contro Rick Rude, ma Rude dovette essere sostituito da Sting in quanto si era gravemente infortunato alla schiena in Giappone durante un match con Sting, ed era stato costretto a terminare la carriera da wrestler.

N. Risultati Stipulazione Durata
Dark match Pretty Wonderful (Paul Roma & Paul Orndorff) sconfiggono Brian Armstrong & Brad Armstrong Tag team match N/A
1 Steve Austin (c) sconfigge Johnny B. Badd Single match per il WCW United States Heavyweight Championship 16:12
2 Terry Funk contro Tully Blanchard termina in doppia squalifica Single match 07:15
3 Larry Zbyszko sconfigge Lord Steven Regal Single match 11:30
4 Dustin Rhodes sconfigge Bunkhouse Buck Bullrope match 12:47
5 Ric Flair (c) sconfigge Barry Windham Single match per il WCW World Heavyweight Championship 13:21
6 Cactus Jack & Kevin Sullivan sconfiggono The Nasty Boys (Brian Knobbs & Jerry Sags) (c) Broad Street Bully match per i WCW World Tag Team Championship (con Dave Schultz come arbitro speciale) 09:56
7 Sting sconfigge Vader Single match per il vacante WCW International World Heavyweight Championship 13:54

1995[modifica | modifica wikitesto]

WCW Slamboree 1995
WCW Slamboree 1995.jpg
Una fase del tag team match Hogan & Savage vs. Flair & Vader
Tagline A Legends' Reunion
Prodotto da World Championship Wrestling
Data 21 maggio 1995
Sede Bayfront Arena
Città St. Petersburg (Florida)
Spettatori 7,000
Cronologia pay-per-view
Uncensored (1995) WCW Slamboree 1995 The Great American Bash (1995)
Progetto Wrestling

Slamboree 1995 si svolse il 21 maggio 1995 presso la Bayfront Arena di St. Petersburg, Florida.

Eric Bischoff sostituì Tony Schiavone come commentatore dell'evento, poiché Schiavone si era sottoposto a un intervento chirurgico al collo. Wahoo McDaniel, Angelo Poffo, Terry Funk, Antonio Inoki, Dusty Rhodes, Gordon Solie e Big John Studd furono introdotti nella WCW Hall of Fame durante lo show.

Il "Legends match" tra Wahoo McDaniel e Dick Murdoch venne trasmesso in bianco e nero durante il pay-per-view. In occasione del match in questione, Gordon Solie si unì a Bobby Heenan al tavolo dei commentatori per accrescere l'aspetto "old school" dell'incontro.

I primi quattro incontri furono trasmessi in diretta prima dell'inizio del pay-per-view vero e proprio su WCW Main Event.

N. Risultati Stipulazione Durata
1 The Blue Bloods (Lord Steven Regal & Earl Robert Eaton) sconfiggono Los Especialistas (Especialista I & Especialista II) Tag team match 01:22
2 Steve Austin sconfigge Eddie Jackie Single match 01:00
3 Sgt. Craig Pittman sconfigge Mark Starr Single match 02:02
4 Meng sconfigge Brian Pillman Single match 04:40
5 The Nasty Boys (Brian Knobbs & Jerry Sags) sconfiggono Harlem Heat (Booker T & Stevie Ray) (c) Tag team match per i WCW World Tag Team Championship 10:52
6 Kevin Sullivan sconfigge The Man With No Name Single match 05:24
7 Wahoo McDaniel sconfigge Dick Murdoch Single match 06:18
8 The Great Muta (c) sconfigge Paul Orndorff Single match per l'IWGP Heavyweight Championship 14:11
9 Arn Anderson (c) sconfigge Alex Wright Single match per il WCW World Television Championship 11:36
10 Meng contro Road Warrior Hawk termina in doppio conteggio fuori dal ring Single match 04:41
11 Sting sconfigge Big Bubba Rogers Single match 09:29
12 Hulk Hogan & Randy Savage (con Jimmy Hart & The Renegade) sconfiggono Ric Flair & Vader (con Arn Anderson) Tag team match 18:57

1996[modifica | modifica wikitesto]

WCW Slamboree 1996
WCW Slamboree 1996.JPG
The Giant festeggia la difesa del titolo
Tagline What goes up Must come down...HARD!
Prodotto da World Championship Wrestling
Data 19 maggio 1996
Sede Riverside Centroplex
Città Baton Rouge (Louisiana)
Spettatori 7,791
Cronologia pay-per-view
Uncensored (1996) WCW Slamboree 1996 The Great American Bash (1996)
Progetto Wrestling

Slamboree 1996 si svolse il 19 maggio 1996 presso il Riverside Centroplex di Baton Rouge, Louisiana.

La particolarità di questa edizione dell'evento fu il torneo "Lord of the Ring", nel quale alcuni wrestler venivano sorteggiati nella "Lethal Lottery" così da formare degli estemporanei tag team che avrebbero dovuto combattere per qualificarsi alla Battlebowl Battle Royal, e il vincitore della battle royal avrebbe guadagnato una title shot al WCW World Heavyweight Championship. Diamond Dallas Page vinse la Battlebowl ed il titolo di Lord of the Ring ("Signore del ring"). Oltre al torneo di cui sopra, durante il ppv furono difesi tre titoli. Nel main event The Giant sconfisse Sting mantenendo la cintura WCW World Heavyweight Championship. Negli altri match titolati, Konnan difese il WCW United States Heavyweight Championship contro Jushin Liger, e Dean Malenko difese il WCW Cruiserweight Championship contro Brad Armstrong.

Il match The American Males vs. The Shark & Maxx fu trasmesso in diretta prima dell'inizio del pay-per-view vero e proprio su WCW Main Event.

N. Risultati Stipulazione Durata
1 The American Males (Marcus Bagwell & Scotty Riggs) sconfiggono The Shark & Maxx (con Jimmy Hart) Tag team match 02:39
2 Road Warrior Animal & Booker T contro Road Warrior Hawk & Lex Luger termina in doppio conteggio fuori dal ring "Lethal Lottery" tag team match 06:54
3 The Public Enemy (Rocco Rock & Johnny Grunge) sconfiggono Chris Benoit & The Taskmaster "Lethal Lottery" tag team match 04:44
4 Rick Steiner & The Booty Man (con The Booty Babe) sconfiggono Sgt. Craig Pittman & Scott Steiner "Lethal Lottery" tag team match 08:21
5 VK Wallstreet & Jim Duggan sconfiggono The Blue Bloods (Lord Steven Regal & Squire David Taylor) "Lethal Lottery" tag team match 03:46
6 Dick Slater & Earl Robert Eaton sconfiggono Disco Inferno & Alex Wright "Lethal Lottery" tag team match 02:56
7 Diamond Dallas Page & The Barbarian sconfiggono Meng & Hugh Morrus "Lethal Lottery" tag team match 05:15
8 Fire and Ice (Scott Norton & Ice Train) sconfiggono Big Bubba Rogers & Stevie Ray "Lethal Lottery" tag team match 03:32
9 Ric Flair & Randy Savage (con Woman & Miss Elizabeth) sconfiggono Arn Anderson & Eddie Guerrero "Lethal Lottery" tag team match 04:04
10 Dean Malenko (c) sconfigge Brad Armstrong Single match per il WCW Cruiserweight Championship 08:29
11 Dick Slater & Earl Robert Eaton sconfiggono VK Wallstreet & Jim Duggan "Lethal Lottery" tag team match 04:08
12 Diamond Dallas Page & The Barbarian sconfiggono Rick Steiner & The Booty Man (con The Booty Babe) "Lethal Lottery" tag team match 05:05
13 Konnan (c) sconfigge Jushin Thunder Liger Single match per il WCW United States Heavyweight Championship 09:30
14 Diamond Dallas Page vince eliminando per ultimo The Barbarian Battlebowl per determinare il primo sfidante al titolo WCW World Heavyweight Championship 09:33
15 The Giant (c) (con Jimmy Hart) sconfigge Sting (con Lex Luger) Single match per il WCW World Heavyweight Championship 10:41

1997[modifica | modifica wikitesto]

WCW Slamboree 1997
WCW Slamboree 1997.JPG
Una fase del match tra Madusa e Luna Vachon
Tagline The Tradition Continues...
Prodotto da World Championship Wrestling
Data 18 maggio 1997
Sede Independence Arena
Città Charlotte (Carolina del Nord)
Spettatori 9,643
Cronologia pay-per-view
Spring Stampede (1997) WCW Slamboree 1997 The Great American Bash (1997)
Progetto Wrestling

Slamboree 1997 si svolse il 18 maggio 1997 presso l'Indipendence Arena di Charlotte, Carolina del Nord, Stati Uniti.

N. Risultati Stipulazione Durata
Dark match Yuji Nagata sconfigge Pat Tanaka Single match 04:30
Dark match The Public Enemy (Rocco Rock & Johnny Grunge) sconfiggono Harlem Heat (Booker T & Stevie Ray) Tag team match 06:00
1 Lord Steven Regal sconfigge Último Dragón (c) (con Sonny Onoo) Single match per il WCW World Television Championship 16:04
2 Madusa sconfigge Luna Vachon Single match 05:09
3 Rey Misterio Jr. sconfigge Yuji Yasuraoka Single match 14:58
4 Glacier sconfigge Mortis (con James Vandenberg) per squalifica Single match 01:51
5 Dean Malenko (c) sconfigge Jeff Jarrett (con Debra) Single match per il WCW United States Heavyweight Championship 14:54
6 Meng sconfigge Chris Benoit (con Woman) Death match 14:54
7 The Steiner Brothers (Rick & Scott) sconfiggono Konnan & Hugh Morrus (con Jimmy Hart) Tag team match 09:35
8 Steve McMichael (con Debra) sconfigge Reggie White (con Kent Johnston) Single match 15:17
9 Ric Flair, Roddy Piper & Kevin Greene sconfiggono nWo (Kevin Nash, Scott Hall & Syxx) Six-man tag team match 17:20

1998[modifica | modifica wikitesto]

WCW Slamboree 1998
Slamboree1998.JPG
Una fase del match The Outsiders vs. Sting & The Giant
Tagline The Strong Survive. The Ruthless Win.
Prodotto da World Championship Wrestling
Data 17 maggio 1998
Sede The Centrum
Città Worcester (Massachusetts)
Spettatori 11,592
Cronologia pay-per-view
Spring Stampede (1998) WCW Slamboree 1998 The Great American Bash (1998)
Progetto Wrestling

Slamboree 1998 si svolse il 17 maggio 1998 presso il The Centrum di Worcester, Massachusetts, Stati Uniti.

Il vincitore della Cruiserweight Battle Royal guadagnò una title shot al WCW Cruiserweight Championship detenuto da Chris Jericho. Ciclope e Juventud Guerrera furono gli ultimi due wrestler rimasti nel ring; i due si strinsero le mani e Guerrera si autoeliminò da solo per dare la vittoria a Ciclope. Allora Ciclope si tolse la maschera, rivelando di essere Dean Malenko. Malenko sarebbe stato successivamente privato del titolo WCW World Cruiserweight Championship due settimane dopo a Nitro proprio per il suo comportamento nella battle royal. Goldberg avrebbe dovuto in origine lottare in un gauntlet match contro ciascun membro della stable The Flock, e se avesse perso, con uno qualsiasi degli avversari, Raven avrebbe riconquistato il titolo United States Championship che Goldberg gli aveva strappato. Tuttavia, la stipulazione del match venne cambiata la sera stessa dello show. Durante una puntata di WCW Monday Nitro andata in onda sei giorni prima del ppv, Eric Bischoff aveva sfidato Vince McMahon (il proprietario della federazione rivale World Wrestling Federation) ad affrontarlo in un match a Slamboree. Ovviamente McMahon non si presentò e Bischoff ordinò all'arbitro di far partire ugualmente il match e di contare fino a dieci, così da poter vincere per conteggio fuori dal ring.

Bret Hart costrinse Randy Savage a cedere per dolore durante l'esecuzione della sua mossa "Sharpshooter", ma la sera seguente a Nitro, l'arbitro speciale Roddy Piper ribaltò la decisione e dichiarò vincitore Savage per squalifica dell'avversario. Nel main event, Sting & The Giant sconfissero The Outsiders (Scott Hall & Kevin Nash) vincendo i WCW World Tag Team Championship quando Giant schienò Nash dopo che Hall aveva colpito quest'ultimo con una delle cinture di coppia WCW. Al termine del match, Hall, Dusty Rhodes e The Giant festeggiarono insieme sancendo l'entrata di Hall e Rhodes nel nWo Hollywood. Quando il match era stato sanzionato, sia Sting che The Giant erano della fazione WCW. Tuttavia, Giant si unì al nWo Hollywood poco tempo prima di Slamboree. Come risultato della defezione di Giant, Sting non volle più essere il suo partner di coppia.

N. Risultati Stipulazione Durata
1 Fit Finlay (c) sconfigge Chris Benoit Single match per il WCW World Television Championship 14:52
2 Lex Luger sconfigge Brian Adams (con Vincent) Single match 05:05
3 Ciclope vince eliminando per ultimo Juventud Guerrera Battle Royal per determinare il primo sfidante al titolo WCW Cruiserweight Championship 08:27
4 Dean Malenko sconfigge Chris Jericho (c) Single match per il WCW Cruiserweight Championship 07:02
5 Diamond Dallas Page sconfigge Raven Bowery Death match 14:35
6 Eddy Guerrero (con Chavo Guerrero Jr.) sconfigge Último Dragón Single match 11:09
7 Goldberg (c) sconfigge Saturn Single match per il WCW United States Heavyweight Championship 07:01
8 Randy Savage sconfigge Bret Hart per squalifica Single match (con Roddy Piper come arbitro speciale) 16:38
9 Sting & The Giant sconfiggono The Outsiders (Kevin Nash & Scott Hall) (c) (con Dusty Rhodes) Tag team match per i WCW World Tag Team Championship 14:46

1999[modifica | modifica wikitesto]

WCW Slamboree 1999
WCW Slamboree 1999.JPG
Una fase del match Rick Steiner vs. Booker T per il WCW World Television Championship
Tagline Watch Rules And Bones Shattered In The Comfort Of Your Own Home.
Prodotto da World Championship Wrestling
Data 9 maggio 1999
Sede TWA Dome
Città St. Louis (Missouri)
Spettatori 20,516
Cronologia pay-per-view
Spring Stampede (1999) WCW Slamboree 1999 The Great American Bash (1999)
Progetto Wrestling

Slamboree 1999 si svolse il 9 maggio 1999 presso il TWA Dome di St. Louis, Missouri, Stati Uniti.

Inizialmente Ric Flair vinse il match contro Roddy Piper per schienamento, ma Eric Bischoff squalificò Flair per aver colpito Piper con un oggetto contundente. Sting contro Goldberg terminò in no contest. Il match finì in un nulla di fatto dopo l'arrivo di Bret Hart che aggredì l'arbitro. Al termine del match, arrivarono anche gli Steiner Brothers che assalirono sia Sting che Goldberg. Nel main event della serata, Kevin Nash schienò inizialmente Diamond Dallas Page dopo una Jacknife Powerbomb. Randy Savage interferì nel match in aiuto di Page, colpendo Nash con la cintura del titolo. Giunse quindi a bordo ring Eric Bischoff che ordinò a Doug Dillinger di scortare Savage fuori dall'arena, e poi disse all'arbitro Nick Patrick di far ripartire l'incontro con la stipulazione "no disqualification".

N. Risultati Stipulazione Durata
1 Dale Torborg sconfigge Johnny Swinger Single match N/A
2 Raven & Perry Saturn sconfiggono Rey Misterio Jr. & Billy Kidman (c), e Dean Malenko & Chris Benoit (con Arn Anderson) Triple threat match per i WCW World Tag Team Championship 17:28
3 Konnan sconfigge Stevie Ray (con Vincent & Horace Hogan) Single match 06:10
4 Bam Bam Bigelow sconfigge Brian Knobbs Hardcore match 11:29
5 Rick Steiner sconfigge Booker T (c) Single match per il WCW World Television Championship 11:08
6 Gorgeous George (con Madusa, Miss Madness & Randy Savage) sconfiggono Charles Robinson (con The Head Nurse & Ric Flair) Single match 10:39
7 Scott Steiner (c) sconfigge Buff Bagwell Single match per il WCW United States Heavyweight Championship 07:11
8 Roddy Piper sconfigge Ric Flair (con Arn Anderson & The Head Nurse) per squalifica Single match 12:10
9 Sting contro Goldberg termina in no contest Single match 08:17
10 Kevin Nash sconfigge Diamond Dallas Page (c) Single match per il WCW World Heavyweight Championship 18:23

2000[modifica | modifica wikitesto]

WCW Slamboree 2000
WCW Slamboree2000.JPG
Chris Kanyon scaraventato giù dal tetto della gabbia da Mike Awesome al termine del pay-per-view
Prodotto da World Championship Wrestling
Data 7 maggio 2000
Sede Kemper Arena
Città Kansas City (Missouri)
Spettatori 7,165
Cronologia pay-per-view
Spring Stampede (2000) WCW Slamboree 2000 The Great American Bash (2000)
Progetto Wrestling

Slamboree 2000 si svolse il 7 maggio 2000 presso la Kemper Arena di Kansas City, Missouri, Stati Uniti. Fu l'ultima edizione del pay-per-view prodotto dalla World Championship Wrestling.

Il match tra Mike Awesome e Chris Kanyon terminò in no contest dopo che Kevin Nash, Billy Kidman, Vampiro, Chris Candido, Shane Douglas, Ric Flair, e Sting interferirono tutti nell'incontro. Durante il match The Total Package vs. Buff Bagwell, Elizabeth interferì in favore di Luger con una mazza da baseball tra le mani. Dopo il match, Chuck Palumbo attaccò The Total Package e lo imprigionò nella mossa "Torture Rack". Shane Douglas schienò Ric Flair dopo che David Flair, il figlio di Ric, travestito da Sting colpì Ric con una mazza da baseball. Nel main event Jeff Jarrett conquistò il WCW World Heavyweight Championship dopo che David Arquette aveva colpito Diamond Dallas Page con una chitarra. Al termine del match, Kanyon sopraggiunse cercando di salvare Page da Jarrett e Mike Awesome che volevano picchiarlo, ma venne brutalmente respinto da Awesome che lo scaraventò giù dal tetto della gabbia.

N. Risultati Stipulazione Durata
1 Chris Candido (c) (con Tammy Lynn Sytch) sconfigge The Artist (con Paisley) Single match per il WCW Cruiserweight Championship 07:59
2 Terry Funk (c) sconfigge Norman Smiley e Ralphus Triple threat hardcore match per il WCW Hardcore Championship 10:03
3 Shawn Stasiak sconfigge Curt Hennig Single match 07:54
4 Scott Steiner (c) (con Midajah & Shakira) sconfigge Captain Rection Single match per il WCW United States Heavyweight Championship 09:24
5 Mike Awesome contro Chris Kanyon termina in no contest Single match 12:11
6 The Total Package sconfigge Buff Bagwell Single match 09:30
7 Shane Douglas sconfigge Ric Flair Single match 08:46
8 Sting sconfigge Vampiro Single match 06:49
9 Hulk Hogan sconfigge Billy Kidman (con Torrie Wilson) Single match (con Eric Bischoff come arbitro speciale) 13:31
10 Jeff Jarrett sconfigge David Arquette (c) e Diamond Dallas Page Ready to Rumble Cage match per il WCW World Heavyweight Championship 15:29

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ WCW Slamboree 1993; Vader vs. Davey Boy Smith; Hollywood Blonds vs. Dos Hombres; Nick Bockwinkel vs. Dory Funk Jr., PWTorch.com, 26 maggio 2008. URL consultato il 28 gennaio 2016.
  2. ^ Slamboree 1993, prowrestlinghistory.com. URL consultato il 28 gennaio 2016.
Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling