Slingsby T-67 Firefly

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Slingsby T67 Firefly
Un T-3A Firefly della United States Air Force
Un T-3A Firefly della United States Air Force
Descrizione
Tipo aereo da addestramento
Equipaggio 1-2
Progettista René Fournier
Costruttore Regno Unito Slingsby
Data primo volo 15 maggio 1981
Utilizzatore principale Regno Unito RAF
Altri utilizzatori Stati Uniti USAF ed altri
Esemplari oltre 250
Sviluppato dal Fournier RF-6
Altre varianti Sportavia RS-180
Dimensioni e pesi
Lunghezza 7,55 m (24 ft 10 in)
Apertura alare 10,69 m (34 ft 9 in)
Altezza 2,36 m (7 ft 9 in)
Superficie alare 12,63 (136 ft²)
Carico alare 91,8 kg/m² (18,8 lb/ft²)
Peso a vuoto 794 kg (1 750 lb)
Peso max al decollo 1 157 kg (2 550 lb)
Propulsione
Motore un Textron Lycoming AEIO-540-D
Potenza 260 hp (194 kW)
Prestazioni
Velocità max 281 km/h (175 mph, 152 kt)
VNE 361 km/h (224 mph, 195 kt)
Velocità di stallo 100 km/h (62 mph, 54 kt) (con flap aperti)
Velocità di crociera 259 km/h (161 mph, 140 kt)
Velocità di salita 7 m/s (1 380 ft/min)
Autonomia 753 km (468 mi, 407 nm)
Tangenza 5,790 m (19,000 ft)[1]
Note dati riferiti alla versione T-3A

i dati sono estratti da Brassey's World Aircraft & Systems Directory[2]

voci di aerei militari presenti su Wikipedia

Lo Slingsby T67 Firefly è un monomotore biposto da addestramento ad ala bassa e capacità acrobatiche sviluppato dall'azienda aeronauticabritannica Slingsby Aviation.

Disegnato nei primi anni settanta dall'ingegnere francese René Fournier, che lo commercializzò come Fournier RF-6, la licenza di produzione del progetto originale venne in seguito venduta all'azienda britannica che ne ricavò una variante realizzata in materiali compositi.

Destinato sia al mercato dell'aviazione generale che quello militare, venne acquistato da un buon numero di forze armate mondiali tra cui le United States Armed Forces, le forze armate degli Stati Uniti d'America, dove in base alle loro convenzioni di designazione viene identificato come T-3A Firefly.

Utilizzatori[modifica | modifica sorgente]

Militari[modifica | modifica sorgente]

Bahrein Bahrein
al 2011 operava con tre T67M-260[3]
Belize Belize
al 2011 operava con un singolo T67M-260[3]
Giordania Giordania
al 2011 operava con 14 T67M-260[3]
Paesi Bassi Paesi Bassi

Militari fuori servizio[modifica | modifica sorgente]

Canada Canada
Hong Kong Hong Kong
Regno Unito Regno Unito
Stati Uniti Stati Uniti

Civili[modifica | modifica sorgente]

Hong Kong Hong Kong Hong Kong
operò con quattro T-67M-200, tutti ritirati dopo il 1996.
Hong Kong Hong Kong Hong Kong
utilizzati per l'addestramento acrobatico dei piloti.
Nuova Zelanda Nuova Zelanda
un T67B utilizzato per l'addestramento acrobatico dei piloti.
un T67M200 utilizzato per l'addestramento acrobatico dei piloti.[4]
Regno Unito Regno Unito
  • Swift Aircraft purchased 21 Slingsby T.67M260 Aircraft from Babcock Defense Services in June 2011, to be offered for sale or lease.[5]
Turchia Turchia
almeno un T67M200 utilizzato per la formazione basica dei piloti per il conseguimento della licenza di pilota di linea (ATPL).
un T67 utilizzato per la formazione avanzata dei piloti già in possesso di licenza.[6]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ T-3A Firefly in Federation of American Scientists
  2. ^ Taylor 1999
  3. ^ a b c Hoyle Flight International 13–19 December 2011, p. 34.
  4. ^ Slingsby Firefly, North Shore Aero Club. URL consultato il 29 aprile 2010.
  5. ^ Swift Aircraft, Swift Aircraft.
  6. ^ Flight School and Aircraft, FTEJerez.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Michael John H. Taylor, Brassey's World Aircraft & Systems Directory 1999/2000 Edition, Brassey's, 1999. ISBN 1-85753-245-7.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]