Savage Skulls

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I Savage Skulls furono una banda criminale di strada formata da ispanici e afroamericani con sede nella zona di Hunts Point nel quartiere del Bronx a New York City. Nacquero per aggregazione spontanea alla fine degli anni sessanta, acquisendo notorietà negli anni settanta.[1] La gang dichiarò "guerra" agli spacciatori della zona durante i primi anni settanta.

La banda era inoltre famigerata per il coinvolgimento in numerose risse e vere e proprie guerriglie urbane con altre gang rivali quali "Seven Immortals", "Savage Nomads" e "Dirty Dozen". Nel 1979 sui Savage Skulls fu girato il documentario 80 Blocks from Tiffany's[2][3][4], e i membri della gang furono fotografati da Jean peirre Lafont nel 1972.[5] Il leader della gang era Felipe Mercado.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]