Santa María de Guía de Gran Canaria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Santa María de Guía de Gran Canaria
comune
Santa María de Guía de Gran Canaria – Stemma Santa María de Guía de Gran Canaria – Bandiera
Santa María de Guía de Gran Canaria – Veduta
Localizzazione
StatoSpagna Spagna
Comunità autonomaFlag of the Canary Islands.svg Canarie
ProvinciaProvincia de Las Palmas - Bandera.svg Las Palmas
Territorio
Coordinate28°08′20.04″N 15°37′58.08″W / 28.1389°N 15.6328°W28.1389; -15.6328 (Santa María de Guía de Gran Canaria)Coordinate: 28°08′20.04″N 15°37′58.08″W / 28.1389°N 15.6328°W28.1389; -15.6328 (Santa María de Guía de Gran Canaria)
Altitudine180 m s.l.m.
Superficie42,59 km²
Abitanti13 811 (2013)
Densità324,28 ab./km²
Comuni confinantiGáldar, Moya
Altre informazioni
Cod. postale35459
Prefisso(+34)
Fuso orarioUTC+0
Codice INE35023
TargaGC
Cartografia
Mappa di localizzazione: Canarie
Santa María de Guía de Gran Canaria
Santa María de Guía de Gran Canaria
Santa María de Guía de Gran Canaria – Mappa
Sito istituzionale

Santa María de Guía de Gran Canaria è un comune spagnolo di 13.811 abitanti situato nella comunità autonoma delle Canarie.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Anno Popolazione Densità
1991 12.383 294,8 ab./km²
1996 13.117 312,3 ab./km²
2001 13.893 323,1 ab./km²
2002 14.171 337,4 ab./km²
2003 14.355 334,7 ab./km²
2004 14.107 332,9 ab./km²
2005 14.086 330,7 ab./km²
2006 14.048 329,8 ab./km²
2007 14.081 330,6 ab./km²
  • Il municipio di Santa María de Guía de Gran Canaria registra la maggior densità di popolazione di tutta la comarca nord di Gran Canaria, una delle maggiori dell'isola. Il maggior nucleo abitato si trova in località Atalaya (La Atalaya de Santa María de Guía), che abbraccia la gran parte della zona costiera municipale e sorge alle falde Pico de la Atalaya, noto anche come montaña de Ajódar.

Tradizioni e folclore[modifica | modifica wikitesto]

Le Fiestas de la Virgen sono il massimo evento che si svolge nel comune; si celebrano in agosto, il loro atto principale è la Batalla de Flores. Sono poi molto note anche la Fiesta de Las Marías (terza Domenica di settembre) - con la tradizionale Bajada de la Rama - e la Romería-Ofrenda, che accompagna la processione, per rendere grazia per l'intercessione della Madonna sulla spiaggia di Langosta.

Geografía[modifica | modifica wikitesto]

È situato nella parte settentrionale dell'isola di Gran Canaria ed ha un territoria di forma triangolare, che pone il suo culmine superiore a sud, vicino a La Caldera de los Pinos di Gáldar. Verso est confina con Moya, lungo il Barranco de Moya fino alla sua imboccatura. Ad ovest, il limite comunale segue il corso di alcuni canali, circonda il Pico de La Atalaya, e continua fino alla costa, dividendo in due il medesimo Pico.

Il confine litoraneo è definito tra la Caleta de Arriba e la bocca del Barranco de Moya. Le coste sono rocciose a causa di fenomeni di erosione; predominano le scogliere, anche se con alcune eccezioni, come la spiaggia di San Felipe, che in estate è coperta di sabbia.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN316734513 · WorldCat Identities (EN316734513
Spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Spagna