Rover (autoblindo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rover Light Armoured Car
Puckapunyal-Rover-LAC-2.jpg
La Rover Light Armoured Car
Descrizione
Equipaggio 5
Sviluppato dal F60L/F60S
Dimensioni e peso
Lunghezza Mk. I:6,1 - Mk. II:5,6 m
Larghezza 2,3 m
Altezza 2,1 m
Peso Mk. I:4,7 - Mk. II: 4,5 t
Propulsione e tecnica
Motore Ford V 8
Potenza 95 hp
Rapporto peso/potenza 19
Trazione 4x4
Armamento e corazzatura
Armamento primario una mitragliatrice Vickers da 7,7 mm
Armamento secondario due mitragliatrici Bren da 7,7 mm
Corazzatura max 16 mm

[senza fonte]

voci di carri armati presenti su Wikipedia

La Light Armoured Car (Aust) , conosciuta anche come Rover, era un veicolo corazzato leggero prodotto in Australia durante la seconda guerra mondiale.

La progettazione iniziò nel 1941 e venne utilizzato il telaio dell'autocarro Ford da 3 ton CMP sia nella versione lunga F60L che corta F60S. Lo scafo corazzato era realizzato dalla Ruskin Motor Bodies Pty Ltd di Melbourne.

Il mezzo entrò in servizio con l'esercito australiano nel 1942. Non venne mai utilizzata in combattimento ma solo come veicolo per l'addestramento. Per la forma dello scafo, lungo e cielo aperto, venne sopranniminata trincea stretta.

Alla fine del 1943 venne dichiarata obsoleta e la sua produzione fu interrotta. Fu rimpiazzata con veicoli più moderni di produzione statunitensi. In totale dal 1941 al 1943 furono prodotti 238 esemplari.

Un esemplare della versione Mk. II è esposto al National Military Vehicle Museum di Port Adelaide. Un secondo esemplare è conservato presso il Royal Australian Armoured Corp Tank Museum di Puckpunyal, Victoria.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Mk. I: Versione realizzata su telaio F60S e prodotta in 40 esemplari
  • Mk. II: Versione su telaio F60L. Prodotta in 198 esemplari

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cecil, M.K., (1993), Australian Military Equipment Profiles vol. 3, Australian Scout and Armoured Cars 1933 to 1945, Australian Military Equipment Profiles, ISBN 0-646-14611-4.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra